RECENSIONE “CASA DI FARFALLE” di Francesca Petroni

 

 

 

 

 

 

Quando Claudia chiama il numero che appare su una rivista è un’adolescente stanca e depressa. Vuole solo aiuto per cambiare la sua vita.

Non sa che, da quel sì sussurrato a un uomo misterioso, la sua esistenza sarà stravolta in modi che non può immaginare.

Passione, smarrimento, rivalsa, dolore, lussuria sono solo alcune delle emozioni che la sua nuova vita le metterà di fronte.

Ma sarà un sentimento proibito quanto travolgente, a ricordarle cosa significhi dare se stessi senza chiedere niente in cambio.

Proprio lì, nella Casa delle Farfalle, dove tutto ha un prezzo, persino l’amore.

 

Primo libro che leggo di questa autrice e devo dire che mi è piaciuto moltissimo.

Un dark romance sicuramente originale, ben scritto e intrigante al punto giusto. La storia è un po’ surreale, tuttavia l’autrice ha avuto l’abilità di non farlo pesare.

Claudia è una ragazza sovrappeso, abbandonata dal padre e che viene spesso bullizzata dai compagni. La madre, forse tentando di sopperire la mancanza del padre, la soffoca di attenzioni e soprattutto cerca di aiutarsi col cibo a rendere la vita della figlia meno dura, finendo per fare più danni che altro. Una ragazza sull’orlo della depressione, finanche del suicidio, bisognosa di affetto e di sentirsi accettata e desiderata è la persona giusta per entrare a far parte della Casa delle Farfalle.

A parlarne sembra una favola: lusso sfrenato, belle donne e uomini affascinanti, cortesia e buone maniere, ma niente è come sembra e l’istinto di Claudia non sbaglia quando scappa , anche se poi ritorna.

Nella vita, come nei romanzi, c’è sempre il rovescio della medaglia, il prezzo da pagare per vivere, o per vivere meglio. Credo che il prezzo che viene chiesto alla protagonista sia veramente troppo alto, ma forse ne vale la pena, e dico forse pensando all’epilogo. Un epilogo annunciato riga dopo riga, pensiero dopo pensiero.

Ho amato ogni pagina, nel bene e nel male. Una scrittura attenta e precisa, enigmatica al punto giusto. Intrigante e sensuale. Un dark romance perfetto perché equilibrato, vivo, intenso. Che intriga corpo e mente senza lasciare indietro i sentimenti e torturando il lettore fino a sfiancarlo.

Consigliatissimo!

Sensualità:

Recensione:

Editing:

 

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *