Recensione “Calendar girl” di Audrey Carlan

trama

 

CALENDAR GIRL LUGLIO AGOSTO SETTEMBRE

“Mi ero ripresa la mia vita, contenta delle mie decisioni, di quel che stavo facendo e di quello che mi riservava il futuro. Le possibilità erano infinite, soprattutto se immaginavo il mio surfista in costume da bagno che mi invitava a tuffarmi nella distesa infinita del Pacifico. Era ora di tornare a casa… almeno per un po’.” Dopo un mese a Miami al fianco di Anton Santiago, l’astro nascente dell’hip-hop, per Mia è arrivato il momento di passare un po’ di tempo con Wes, e trovare finalmente il coraggio di dare un nome a quel filo che li ha tenuti uniti in tutti questi mesi. Di aprire le porte all’amore e riprendere il suo viaggio forte di un legame nuovo, di un uomo che desidera essere il suo presente e il suo futuro.

Ma quello che Mia non sa è che Maxwell Cunningham, il proprietario dell’industria petrolifera Cunningham Oil & Gas, che la sta aspettando in Texas, è destinato a cambiare completamente le carte in tavola. Ha in serbo per lei rivelazioni che la costringeranno a rimettere in gioco tutto, a rivedere completamente il suo passato e quello di tutta la sua famiglia. La madre di Mia, che aveva abbandonato lei e sua sorella molti anni prima, aveva tenuto loro nascosto un segreto enorme, la cui forza esplosiva è destinata a colpire tutti, anche Wes…

 

recensione

Ricomincia il viaggio di Mia, ma non senza qualche scossone, infatti si ritrova con questo magnate petrolifero che le sconvolgerà la vita e tutto quello che pensava potesse essere vero viene, un’altra volta, rimesso in discussione. Per fortuna a farle compagnia ci pensa Wes, ormai costante della sua vita, che non riesce a lasciarla andare e finalmente si diranno quelle paroline magiche che stiamo aspettando da due libri.

In questo libro Mia troverà finalmente l’amore e troverà una famiglia, che la aiuterà quando si ritroverà con le spalle al muro e salvare la vita di suo padre non le sembrerà poi così semplice, una volta che questi rischia di morire per sempre. Come se non bastasse la scomparsa del suo grande amore la getterà nel panico, facendole aprire gli occhi su tutte le persone che l’hanno accompagnata in tutti questi mesi e anche di più.

Leggete tutte le pagine per poter assaporare fino in fondo il libro perché io non sono riuscita a lasciarlo sul comodino, ho letto tutto il giorno e tutta la notte, piangendo mille lacrime e a volte sorridendo,  sono arrivata alla fine odiando il dover aspettare che esca il prossimo ma con gli occhi a cuore e l’aspettativa di un futuro migliore per Mia e per Wes.

 

Sensualità: 4 cuori rosso

Recensione di: FirmaMariaAngela

 

Editing: Ele

 413 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA