Recensione “Broken” di Daniela Ruggero

trama

Giulia e Manuel sono nati e cresciuti nello stesso quartiere, respirando la stessa aria e vivendo nelle stesse regole. Crescono correndo tra la polvere e il cemento, diventando l’uno l’estensione dell’altra fino a quando da adolescenti la loro amicizia diventa amore. Ma il destino implacabile si abbatte su di loro e i sospiri dell’adolescenza si trasformano in tormento. Spezzati dagli eventi si ritrovano dopo quindici anni bruciando tra le fiamme del passato che li ossessiona. Amore e dolore, tradimento e violenza sono gli ingredienti della loro vita.
Destinati a vivere insieme, condannati a separarsi, saranno vittime del loro amore disperato.

recensione

Finalmente… Finalmente ho letto qualcosa che mi ha riempito il cuore. Per chi di voi non lo sappia, io leggo prevalentemente m/m, ma ogni tanto torno alle origini riprendendo in mano qualche libro dei miei generi preferiti per vedere l’effetto che mi fa. Ultimamente ero rimasta un po’ delusa dalle storie, dai personaggi e dalle solite ambientazioni. Mi sembrava di leggere la stessa storia rimescolata e rivisitata cambiando solo nomi e location, ma sempre della solita minestra si parla.
Broken è stata una bella scoperta, prima di tutto per l’ambientazione… Che bello, siamo in Italia: è la cosa che ho pensato dopo le prime pagine. Andando avanti mi sono resa conto di una cosa bellissima, ovvero per una volta non è l’uomo ad avere il controllo ma la donna, la protagonista femminile, è lei che ha in mano la sua vita e la vita di Manuel. La vita di quell’amore che le è stato strappato ma che lei continua a tener legato a doppio filo.
La storia è un bellissimo susseguirsi di emozioni e momenti di tachicardia… In tutta sincerità posso confessarvi che più di una volta mi sono trovata con gli occhi pieni di lacrime per la crudeltà della vita e per la dolcezza di un amore mai dimenticato.
Altra cosa super positiva? Le scene di sesso sono veramente, ma veramente bollenti. L’autrice non scende mai troppo nel dettaglio, ma il suo modo di descriverle ti toglie il respiro.
Cosa dite, secondo voi mi è piaciuto? Sì: l’ho adorato, sarebbe un cinque stelle, tutte meritate, se non fosse per una cosa che purtroppo mi ha lasciato un pochino male. L’editing praticamente assente e non parlo solo di refusi, ma anche di nomi e cognomi di personaggi che cambiano da un capitolo all’altro. Peccato, veramente un peccato perché avrebbe potuto essere un capolavoro!

Sensualità:

4 cuori rosso

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

pandora

 423 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA