Recensione “Assaporare l’oscurità” di Tibby Armstrong

 

 

 

Quando si incontra qualcosa per cui vale la pena morire, averne un assaggio non basta. Un’anima sperduta varca la soglia della morte e viene accolta da un principe vampiro che diventa il mentore di cui ha bisogno, e l’amante che ha sempre desiderato.

Mezzo umano e mezzo vampiro, Akito James vuole solo essere un eroe. Ma dopo aver deciso di attaccare una pericolosa congrega di streghe, viene esiliato per la sua iniziativa e abbandonato anche dai suoi migliori amici. Tormentato dalle voci nella sua testa, Akito si butta nel fiume Charles di Boston. Quando riprende conoscenza, scopre che a vegliarlo c’è uno spettro solitario che solo lui riesce a vedere: un vampiro alto, moro e vestito di pelle, che lo accoglie con calore nel regno delle ombre.

In una città tanto antica, persino i morti devono fare attenzione di notte. Nessuno lo sa meglio di Lyandros Dragoumanos, fratello del Signore della Guerra, condannato a vagare da solo per le strade di Boston, senza poter essere visto né sentito, fino a quando tra lui e uno sconosciuto tormentato dagli occhi lucenti e i capelli neri come l’inchiostro non scatta una scintilla. Dopo aver assistito al suicidio del giovane, Lyandros coglie al volo quell’occasione imperdibile. Akito potrebbe essere la chiave della sua salvezza… e il suo tocco la promessa di piaceri inenarrabili.

Akito si sente sempre fuori posto, si sente invisibile ed inadatto, e nella sua mente c’ e’ sempre l’ artiglio di Morgan. Akito e’ mezzo umano e mezzo vampiro, orfano, cresciuto negli ospedali psichiatrici e anni di allenamento e studio lo hanno trasformato in un guerriero, ma a lui non basta, desidera essere un eroe, decide di attaccare una congrega di strege con l’ unica conseguenza di essere abbandonato dai suoi due amici ed essere esiliato.
Lyandros e’ il fratello del signore della guerra, e’ dedito a dispersare giustizia e per questo vaga condannato per la citta’ di Boston ne visto ne sentito per 20 anni finche’ assiste al lancio nel fiume Charles di Akito. Tra loro e’ subito attrazione.
Lyandros all’ inizio nei condronti di Akito e’ molto protettivo, dopo alcuni eventi invece si trasforma in dominatore anche se resta comunque malleabile.
Questo libro lo consiglio agli amanti del fantasy romance, nelle pagine si trovano vampiri, streghe, spettri ed ombre. E’ un secondo volume di tre, il primo volume non l’ ho letto e consiglio di leggerlo prima di addentrarsi tra le pagine del secondo volume perche’ ne ho sentito il vuoto.

 504 total views,  2 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *