Recensione “Amore impossibile” di Katy Evans

 

 

 

 

Non è sempre stato così ricco. Così irresistibile. Così complicato.

Aaric Christos era il ragazzo che mi proteggeva, mi dimostrava il suo affetto. Forse mi amava persino. Ma quel ragazzo ora non c’è più.

Si è trasformato in un uomo d’affari freddo, spietato e aggressivo.

Ed è l’unico che può salvare me e la mia startup dalla rovina. Chiedere il suo aiuto è stata la cosa più difficile che abbia mai fatto. Ho dovuto mettere da parte il mio orgoglio e farmi coraggio. Sapevo che il prezzo da pagare sarebbe stato altissimo. Perché con il suo fiuto in affari, Aaric è pronto a negoziare su qualunque cosa. E non mi sono mai sentita così vulnerabile. Ma è troppo tardi per tornare indietro.

Scricciolo è tornato.

Rivederla ridesta quel sentimento celato per molti anni, rivederlo in veste di arrogante uomo d’affari ridimensiona i vecchi sentimenti.

“Pensavo di stare finalmente bene e poi arrivi tu e mandi tutto a puttane. Hai la tendenza a farlo: sei davvero la maledetta signorina Kelly.”

Il bocconcino del passato, la persona che da sempre l’ha protetta si incontrano ancora una volta, a distanza di anni, questa volta è lei ad aver bisogno di lui.

Lui ha sfondato nella vita, arrogante e presuntuoso uomo d’affari, antepone i beni materiali alla felicità dell’anima, lui che progetta e architetta il suo futuro, un matrimonio e dei figli, lei che cerca di realizzare il suo sogno.

“Non c’è nessun me e te. Ci siamo andati vicino ma… – C’è sempre stato un me e te. Ma lo sappiamo solo noi. Solo noi sappiamo tutte le volte in cui non ci siamo toccati. Di tutte le volte in cui non ci siamo baciati. Di tutti i maledetti balli che non ho ballato con te.”

Lei la sua ossessione, la vera forza e il suo incentivo ad andare avanti a sfondare nella vita, lui l’amico di sempre, colui capace di proteggerla con un semplice abbraccio, di far crollare le paure e disfare il mondo esterno.

“Non ho mai incontrato una donna il cui profumo mi facesse venire doglia di divorarla come fa il tuo. Mi confondi Bryn. Mi fai venire voglia di proteggerti e distruggerti allo stesso tempo… Credevo di saper quello che volevo. Volevo A ma poi sei tornata nella mia vita. Incasinando tutto. – quindi volevi A, e io che cazzo sono I, Z? – Sei tutto il resto.”

Un amore impossibile è un altro bel colpo della Evans, un amore capace di far tacere il cuore, anzi di farlo esplodere in mille scintille.

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA