Intervista veloce a… LifeBooks

INTERVISTA VELOCE A…
LIFEBOOKS

La collana LifeBooks nasce dall’esperienza acquisita in Life Factory Magazine e Life Donna.

Chiunque voglia partecipare al magazine, è libero di scrivere pensieri e pareri su ciò che lo circonda. Infatti ogni articolo pubblicato rappresenta il personale giudizio del collaboratore che lo ha scritto.

 

Ma ora focalizziamo l’attenzione sulla nuovissima collana editoriale LifeBooks, in collaborazione con PubMe.

  • Quando e come è nata la casa editrice? Chi è stato l’ideatore o l’ideatrice?

La collana editoriale nasce poco prima del lockdown su idea di Stefania P. Nosnan che è anche un’autrice e direttrice editoriale di Life Factory Magazine, poi c’è (in ordine di arrivo) Emanuela Spadafora bookblogger di La Libreria delle Amiche e Paoletta Maizza autrice. Il settore editoriale è molto difficile e competitivo, ma era il nostro sogno, così abbiamo unito le forze e stretto i denti. 

  • Cosa vi contraddistingue da altre case editrici? E qual è il vostro punto di forza?

Forse ci contraddistingue il fatto che siamo in tre, per di più amiche e abbiamo lo stesso obiettivo, cioè quello di pubblicare romanzi che possano emozionare. Ognuna di noi ha la sua mansione così non ci “pestiamo i piedi”, ci confrontiamo sempre e per qualsiasi cosa. Per fortuna le nostre idee coincidono sempre, ma se anche così non fosse il fattore parlare chiaramente è presente. Un punto di forza è il supporto che abbiamo con Life Factory Magazine e la relativa pubblicità che i nostri autori possono ricevere. 

  • Che cosa offrite come casa editrice?

Siamo una collana editoriale NOEAP quindi gli autori non spendono per pubblicare. Ogni nostro romanzo pubblicato ha il supporto di un blog tour a cui aderiscono molti bookblogger, la grafica personalizzata che comprende: cover, card pubblicitarie e grafica per le locandine delle presentazioni. 

  • Quali generi pubblicate?

Pubblichiamo romance, action sentimentale, chick-lit, narrativa contemporanea e storica, gialli ed erotic-romance. A volte accettiamo testi già pubblicati in self, ma la valutazione è severa. 

  • Come scegliete un libro da pubblicare?

Abbiamo una bravissima beta-reader che analizza ogni manoscritto che ci arriva. Essendo una collana editoriale NOEAP ci teniamo molto a fare delle buone scelte o almeno ci proviamo. 

  • Che consigli dareste a chi vorrebbe scrivere un libro?

Di rileggere molte volte la propria opera, magari a mesi di distanza o di farla leggere a una persona imparziale, di accettare le critiche e le correzioni, ma soprattutto di non pensare di aver scritto La Divina Commedia 2.0. L’umiltà è una buona arma per farsi amare dal pubblico e anche dall’editore. 

  • Cosa deve fare un autore emergente per contattarvi?

Scriverci a edizionilife@gmail.com e inviarci la sinossi, il manoscritto e una breve biografia. Un piccolo suggerimento: l’email di presentazione è un biglietto da visita quindi poche parole, ma ben scritte e non elencare a quanti altri editori si è invito il proprio lavoro, perché non è bello e la casa editrice cestina direttamente. 

State lavorando su nuovi progetti? Se sì, ci potete raccontare qualcosa?

Il 07.09.20 è uscito il romance di Concetta Melissa, poi a fine mese pubblicheremo un romanzo romance-fantasy già pubblicato in self, ma di grande impatto emotivo. Così, dietro consenso dell’autrice ci abbiamo messo mano con l’editing e la grafica. Siamo in editing con un romanzo che uscirà a ottobre e poi abbiamo un altro romanzo di Nicole Simmons, una giovane autrice, che è piaciuta molto per lo stile diretto e per i suoi action-sentimentali, ma qui si parla già di 2021. 

bianco

Potete trovare la collana LifeBooks su

 

piume colorate

INTERVISTA A CURA DI: firma Claudia

 273 total views,  2 views today

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA