Doppia recensione “Torno a casa per Natale” di Jenny Hale

 

 

 

Il piccolo albergo White Oaks è sempre stato il posto preferito di Scarlett Bailey. Sua nonna è proprietaria di quell’edificio antico e accogliente, profumato di cannella e cioccolato, e a Scarlett sembra di tornare bambina ogni Natale, quando tutta la famiglia si riunisce qui. Ma le cose stanno per cambiare e questo potrebbe essere l’ultimo anno da trascorrere insieme al White Oaks… Nel pieno delle festività natalizie, mentre cucina biscotti e sistema le decorazioni sull’albero, Scarlett si getta a capofitto in una nuova missione: salvare l’albergo. Quando viene a sapere che Charlie Bryant, un affascinante promotore immobiliare, trascorrerà il mese di dicembre lì vicino, comincia a sperare in un colpo di fortuna. Ma quando Scarlett e Charlie si incontrano volano scintille: i due hanno idee molto diverse per il futuro di White Oaks. Scarlett è determinata a dimostrare cosa l’albergo significhi per la sua famiglia e per gli ospiti che vi ritornano ogni anno, mentre Charlie è alle prese con un segreto del passato che gli impedisce di aprire il suo cuore. Ci vorrebbe proprio un miracolo di Natale, per seppellire i dissapori e cominciare finalmente a collaborare…

Una missione per Natale, un albergo da salvare, un pranzo da preparare e nuovi ricordi da donare alla nonna, ecco cosa si prefissa Scarlett per il Natale in corso.

Paesaggi innevati, un ritorno dal passato, segreti in quella valle sconosciuta.

Un libro da assaporare in queste festività, dove il vischio, l’albero addobbato e il profumo di tacchino è dentro ad ogni casa.

Una storia tutta natalizia, ci sono i buoni propositi, la neve, e la persona o la cosa da salvare.

Charlie e Scarlett una missione in comune, un segreto da svelare che cambia le carte in tavola ed una nonnina tutta briosa.

Amo queste storie, amo leggere del Natale e calarmi totalmente nell’atmosfera tutta Merry Chistmas, e se oltre ai biscotti di pan di zenzero arriva l’amore, ecco che la mia vena romantica è accontentata.

Si respira un’atmosfera magica a White Oaks. Ogni Natale Scarlett e la sua famiglia tornano nel piccolo albergo della nonna, per rivivere tutti insieme la magia di quel periodo dell’anno. Quest’anno potrebbe essere l’ultimo però, a causa di problemi finanziari e dei tempi che avanzano sempre più, si parla di vendere la proprietà, ricca di tanti ricordi. Scarlett non vuole arrendersi a questo triste destino e, saputo dell’arrivo in zona di Charlie, un promotore immobiliare, farà di tutto per poter salvare l’albergo di famiglia. Ma Charlie ha altre vedute, e nasconde un passato familiare buio e difficile. Riusciranno a salvare il Natale a White Oaks?

Un romanzo tipicamente natalizio, dai toni caldi e familiari. Romanticissima la storia d’amore che sboccia tra Scarlett e Charlie, così pura e semplice. Si percepisce da subito il forte legame della famiglia e l’importanza dello stare insieme. L’unione fa sempre la forza. Una piacevole lettura con tante descrizioni che ti trasportano lì, assieme a tutti i personaggi.

 

ELEONORA

 31 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA