Cover reveal “My best goal” di Milena Zucchetti

 

Titolo: My Best Goal

Autore: Milena Zucchetti

Editore: Dri Editore

Genere: Sport Romance

Collana: Sport Romance

Pagine: 243

Data di uscita: 22 giugno 2021

Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 14,99 € circa

Info: ufficiostampa@drieditore.it

 

 

Sono l’allenatore di una squadra di calcio femminile e ho una regola fondamentale: non mischiare mai sesso e lavoro.

Ed era tutto perfetto, fino a quando la figlia del mio capo non è entrata in squadra.

Di colpo ho perso la testa.

Anche lei ha una regola: non andare mai a letto due volte con lo stesso uomo.

La voglio con tutto me stesso, ma devo starle distante.

Una sfida impossibile tra attrazione e ragione.

Un gioco pericoloso che metterà in discussione ogni cosa.

Non so come, ma voglio a tutti i costi vincere questa partita… e non mi arrenderò fino al fischio finale.

 

 

L’autrice:

Milena Zucchetti nasce a Roma, dove torna a vivere dopo alcuni anni trascorsi in Toscana. Mamma di due ragazzi, moglie e lavoratrice, dedica il tempo libero alla lettura e alla scrittura.

Vegetariana e amante degli animali, vive con due cani e ama viaggiare lungo le strade della vecchia Europa.

Lettrice onnivora, divora classici e testi contemporanei, ama i period drama, il mare d’inverno e la montagna d’estate. Vorrebbe essere sportiva, ma la pigrizia vince sempre e, al massimo, si concede una camminata al parco o, meglio ancora, una sessione di shopping!

 

 

Estratti:

Ricordo di essermi accoccolata sul suo petto, crogiolandomi nel piacere di aver saputo che è sentimentalmente libero.

Ricordo di aver sentito la sua voce roca dirmi che ero bellissima.

Ricordo la sua mano che sfiora delicata la mia schiena.

 

 

Confusa, mi aggrappo alle sue spalle e abbandono la testa sul petto muscoloso.

«Perché ti amo, perché?»

«Ti amo anch’io. E non c’è un motivo, non c’è nulla di logico nei sentimenti. Non c’è niente di ragionevole nella nostra storia, eppure non desidero altro se non averti al mio fianco.»

 

 

Faccio quello che non dovrei, mi avvicino e le sistemo i capelli spettinati dietro le orecchie. L’ovale del viso è perfetto, la pelle sottile e liscia, gli occhi grandi, di un verde in cui perdersi è un attimo.

 70 total views,  1 views today

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA