Blog tour: “Love Vampire”, presentazione Alexandre Turner & estratto inedito

 

 

 

 

 

 

GENERE: Paranormal romance
DATA DI USCITA: 29 aprile 2019 (ebook)
Maggio 2019 (cartaceo)

Acquistabile su Amazon

Ebook   / Cartaceo

Pronti a scoprire il protagonista maschile di “Love Vampire”? Ilaria Militello ci regala un vampiro ricco di fascino e mistero e io ho l’arduo compito di darvene un assaggio senza togliervi però il gusto della scoperta!!!

Alexandre Turner vive insieme alla famiglia nella grande villa di Galé, immersa nei boschi della cittadina irlandese Wilsey.

E’ un vampiro e sa che il suo destino è intrecciato con quello di Lùlea, lei potrebbe distruggerlo o amarlo e proteggerlo.

L’amore per lei lo spinge a rischiare, a proteggerla da se stesso e da chi vorrebbe manipolarla.

Alex è il personaggio, a mio parere, più bello della storia, si fa amare e odiare nel giro di poche righe, ma pagina dopo pagina si fa anche conoscere e tu, lettore, capisci il perché delle sue azioni, quanto forte sia il suo sentimento!

Ad Alex non manca il coraggio di amare ne di affrontare chi cercherà di distruggere questo amore e la sua razza.

Se ai tempi di Twilight, Edward Cullen aveva fatto battere il vostro cuore, con Alex passerete ad un livello superiore!!!

Lùlea in seguito alla morte di sua mamma si trova costretta a trasferirsi dai nonni materni in Irlanda, dove tutto è strano. Non è più come quando era bambina. C’è qualcosa di misterioso ora lì. Forse la nuova famiglia residente nella vecchia villa nel bosco è l’artefice di quell’alone di mistero? Lùlea ben presto conosce uno dei ragazzi della villa, il suo nome è Alex, che nasconde un grande segreto, come il resto degli inquilini della villa. Fra i due nasce subito un’intesa, una storia che sembra un déjà-vu. A Lùlea pare di aver già conosciuto e amato Alex in passato. La ragazza si troverà presto coinvolta in un amore forte, ma avrà anche il tormento di capire chi è veramente Alexandre Turner, che cercherà in ogni modo di nascondere la sua vera identità per paura di un suo rifiuto, ma presto dovrà decidere e a quel punto inizierà a scoprire verità che cambieranno ogni cosa.

 

 

Non ricordo con esattezza la mia nascita. Sono passati così tanti anni e i ricordi di quando ero umano iniziano a sbiadire. Sono immagini confuse nella mia mente. Era notte, questo ricordo e le urla di mia madre. Basta. Nemmeno più la mia infanzia ricordo, ma ho ben vivido il ricordo di quando sono rinato. Sì rinato, perché sono morto e mi sono risvegliato come vampiro. Una bestia assetata di sangue che uccideva spinto dalla sete. Nemmeno gli sguardi dolci e imploranti dei bambini mi facevano pena. Nemmeno le fanciulle che piangevano disperate mi placavano, ero un mostro. La consapevolezza di avere dei poteri che non potevano essere fermati mi avevano dato alla testa e la sete faceva tutto il resto. Non vado fiero del mio passato e non posso dimenticarlo. Sarà il mio tormento per l’eternità.

La notte in cui sono rinato però non è stato un errore, se oggi non fossi un vampiro non avrei potuto conoscere lei, il mio amore. La mia Lùlea. La mia esistenza non avrebbe un senso per me senza di lei. Siamo parte l’uno dell’altra e lo siamo da secoli, da sempre e lo saremo per sempre.

Ora sono un vampiro migliore, ben lontano dall’assassino che privava bambini e giovani donne del proprio futuro. Non sono un santo e non sono da perdonare. Sarò dannato questo lo so. Ma so anche che sono dannatamente fortunato di essere un vampiro. Se fossi rimasto un normale ragazzo ora non potrei stare con lei.

Non ricordo quasi più nulla del mio passato, ma non me ne dispiace, ora guardo al futuro, alla mia eternità con lei. Il mio nome? Alex.

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA