Recensione “WRONGE LOVE” di Penelope Douglas

 

 

 

 

 

L’ex campionessa di tennis Easton Bradbury sta facendo del suo meglio per essere una brava insegnante: cerca di risvegliare l’interesse dei suoi studenti annoiati mentre prova a lasciarsi alle spalle il passato. Quello che l’ha spinta a voltare pagina non ha più importanza, ha deciso che deve andare avanti. Ma durante l’incontro tra genitori e insegnanti accade qualcosa destinato a riportare scompiglio nella sua vita. Tyler Marek è un uomo affascinante, con dei bellissimi occhi grigio-azzurri, e per Easton non è difficile capire come mai suo figlio sia un ragazzino ribelle. Tyler, infatti, sa gestire bene gli affari, ma avere a che fare con un adolescente è tutt’altra storia… L’attrazione tra Easton e Tyler è palpabile e non potrà che diventare più intensa. Vulnerabili e insieme passionali, non potranno fare a meno di cedere al desiderio che li divora. Anche se per Easton questa relazione rischia di riportare a galla i segreti più nascosti…

Il romanzo è scritto davvero molto bene, si legge che è una favola. Intrigante, passionale, romantico, anche se ho trovato poca originalità e quindi non me la sento di dargli il punteggio massimo.

Una giovanissima insegnante di storia alla sua prima cattedra, ex campionessa di tennis con un passato alla spalle da dimenticare e un dramma familiare non indifferente e un maturo politico in corsa per la candidatura al senato, bello e impossibile. Un incontro fortuito e misterioso durante una festa e poi si ritrovano sei mesi dopo ai colloqui genitori insegnanti. Il colpo di fulmine è ovviamente già scattato al primo incontro e ora tutto viene ridimensionato per via dei rispettivi ruoli eppure quando il motore dell’amore è in moto è quasi impossibile fermarlo.

La passione li investe con prepotenza e strapazza i loro cuori soli e feriti, ma il destino ha altro in serbo per loro.

Tutto e tutti si mettono in mezzo: dai consiglieri per la campagna politica, alla ex moglie e al figlio di lui, come ai fantasmi del passato di entrambi.

Un finale un po’ scontato, un amore ricco di clichè ma una storia molto carina da leggere.

Consigliato!

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA