Recensione “SOTTO COPERTURA” di T.A.McKay

 

 

 

 

 

 

Drake Donovan ha sempre voluto essere un agente di polizia, e non esiste niente al mondo che potrebbe reggere il confronto.
Dopo qualche mese di indagini, trova finalmente un modo per avvicinarsi al mondo della malavita, che da tempo cerca di distruggere. Una scia di gigolò deceduti lo conduce a una chat room e a un uomo chiamato Dreamfixer, ma quando un incontro a tarda notte non va come dovrebbe, la sua vita cambia per sempre.
La vita di Ryden Garrick è tormentata dagli incubi. Crescere con un padre come il suo gli ha insegnato tutto ciò di cui ha bisogno, per controllare una delle più grandi organizzazioni criminali della Gran Bretagna.
Armi, droga, riciclaggio di denaro sporco e il cavallo di battaglia di Ryden: il più grande giro di prostituzione maschile, nel quale tutto è accettabile, anche l’omicidio.
Dopo aver scoperto un legame tra le giovani vittime – una lettera tatuata sul petto – Drake ha capito di dover intervenire, ma quando si ritrova al cospetto dello sfuggente Dreamfixer, sa che la sua vita non sarà mai più la stessa.
Quando raccogliere prove diventa l’ultimo dei suoi pensieri, si rende conto di dover prendere una decisione: seguire il cuore o essere forte e portare a termine il suo incarico.
La vita per Drake era semplice prima che andasse Sotto Copertura.

Racconto duro e crudo, dove la paura la rabbia e il sesso la fa da padrone.

Non è un libro facile da leggere tutto di un fiato,a volte mi dovevo fermare e leggere altro per poter assorbire certe situazioni descritte, a tratti dolorose e crude. E’ un insieme di emozioni intense dove nulla è scontato o facile e l’amore per emergere dovrà veramente fare i conti con una realtà diversa da quello che ci si aspettava.

Un libro che vi consiglio di leggere a mente aperta.

Le scene di sesso sono descritte in maniera molto vivida e non addolcite, anzi, ma comunque nel contesto non sono  volgari.

L’unica pecca ,per me, è la descrizione di fare sesso senza protezione,questo non mi è piaciuto,specialmente per il tipo di  lavoro dei personaggi .

Libro consigliato.

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA