Recensione “Nuovo vecchio amore” di BA Tortuga

 

 

 

 

 

 

Danny Avers fa l’insegnante in una piccola città del Colorado. In un’epoca che precede l’avvento della banda larga, dei social media, degli smartphone e dello streaming compulsivo, Danny prova semplicemente a far dimenticare a tutti gli anni della sua folle adolescenza e a tirare avanti nell’unico modo che conosce: un giorno alla volta. L’ultima persona che si aspetta di vedere tornare in città è Harlan Quinn, il suo vecchio migliore amico ed ex cattivo ragazzo. E quando scopre che Quinn è il nuovo sceriffo e il suo nuovo vicino di casa, la sorpresa è ancora maggiore.

Quinn sa che c’è molto di più nella sua vecchia città di quello che appare. C’è molto di più anche in Danny, oltre a vecchi ricordi e a una vita tranquilla. Ma come in passato, provocare il caos è la specialità di Quinn, ed è quello che si propone di fare, in tutti i modi, spingendo Danny ad ammettere che c’è ben altro nella vita e che anche lì potrebbe esserci qualcosa di nuovo per loro. Sempre che la mentalità della vecchia città non uccida entrambi.

Danny e Quinn sono stati molto legati da adolescenti. Si sono amati e insieme hanno vissuto un’adolescenza a fare follie. Ma poi tutto è finito… Quinn è andato via.

Dopo anni Danny è diventato un insegnante e Quinn un poliziotto. Quando Quinn torna proprio nel suo paese d’origine per ricoprire il ruolo di sceriffo si ritrova Danny come vicino di casa.

Ma la loro piccola cittadina non è particolarmente incline al perdono degli errori passati e, inoltre, nasconde qualcosa che Quinn è ben determinato a scoprire…

Non vi dico di più per non rovinarvi la lettura.

Devo dire che è stata una piacevolissima lettura. È un libro che tratta molti argomenti, tra cui l’omofobia, il pregiudizio, la disabilità, il riscatto da un passato che li ha etichettati come “cattivi ragazzi”. È il libro della seconda occasione, quella che i protagonisti danno a loro stessi per poter essere finalmente felici.

Inoltre il livello di sensualità è molto alto… e non aggiungo altro!

È una bella storia, Danny e Quinn affrontano momenti difficili ma è bello vedere come il loro amore li sostenga, dando loro la forza di affrontarli, senza mettere in dubbio quanto sono importanti uno per l’altro.

Se devo trovargli un difetto posso dire che a volte è un pochino confusionario. La storia ha il pov di entrambi i protagonisti, ma spesso si passa da uno a l’altro in modo troppo rapido. Rimane comunque una bella lettura che sicuramente vi consiglio.

Sensualità:

Recensione: 

Editing: 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA