Recensione “La doppia vita di Amy Bensen, fuga dalla realtà” di L. R. Jones

 

 

 

 

 

 

Alla giovane età di diciotto anni, una tragedia e un oscuro segreto costringono Lara a scappare da tutto ciò che conosce e ama e a iniziare una nuova vita. Anni dopo, con la nuova identità di Amy, finalmente inizia a pensare di essere stata dimenticata, anche se lei non potrà mai dimenticare. Ma non appena abbassa la guardia, i fantasmi del passato tornano ad assediarla, costringendola a fuggire di nuovo. Su un aereo, disperata per aver di nuovo perso tutto, Amy incontra Liam Stone, un miliardario cupo, affascinante ed estremamente riservato, che è anche un brillante architetto di fama mondiale. Un uomo che sa quello che vuole e sa come prenderselo. Ed è Amy che vuole. Non accetta un rifiuto e la trascina in una relazione appassionata, spingendola ai limiti. Vuole possederla. Vuole che lei desideri essere posseduta. Liam vuole tutto da lei, non accetta nulla di meno. Ma se lei fosse così devastata dalla tragedia da non essere in grado di capire se lui le sta chiedendo troppo? E se Liam nascondesse qualcosa?

Una trama senza dubbio avvincente e misteriosa che tiene con il fiato sospeso il lettore, ma che secondo me poteva essere più dettagliata. Ci sono parti del romanzo che rimangono irrisolte e che fanno risultare la trama stessa di difficile comprensione. I personaggi vengono descritti in modo eccellente per quanto riguarda l’aspetto fisico, ma in modo sommario nel carattere, lasciando un vuoto e creando così situazioni che sfiorano il surreale. Il romanzo risulta nel suo complesso piacevole, con un finale che lascia il lettore in sospeso e con la voglia di scoprire di più sulla vita dei protagonisti. Le situazioni ad alto contenuto erotico, descritte dall’autrice in modo impeccabile, danno al romanzo quel briciolo di pepe che non guasta mai.

Sensualità: 

Recensione: 

Editing: 

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA