Recensione “IL LATO AMBIGUO DELLA NOTTE” di Damiano Darko

 

 

 

 

 

 

John Hawk è un modesto detective privato che svolge il proprio lavoro allo stesso modo in cui vive la sua vita: seguendo le proprie regole, in una esistenza fatta di eccessi. In una città come tante dei giorni nostri, si affaccerà alla porta del suo studio una cliente molto ricca e potente: Flora Hamilton. Verrà ingaggiato in una maniera molto insolita: sul piatto non ci sarà soltanto un compenso in denaro, ma anche un premio di altra natura. Perché Flora è disposta a tutto pur di ritrovare il suo amato scomparso, ovvero Arol Green, che sembrerebbe sparito nel nulla senza lasciare traccia. In questa storia nulla sarà come sembra, perché le carte verranno continuamente mischiate per nascondere il lato più ambiguo della notte…

 

Breve racconto che unisce il genere erotico con il noir.

La parte noir mi è piaciuta molto, l’autore ha l’abilità di far calare il lettore nelle spire della vita del detective, nelle sue indagini, nella sua mente. John è un uomo che vive tutto allo stesso modo, la vita reale come il lavoro, in una sorta di istinto primordiale. Quello che pensa lo fa e quello che vuole lo prende, senza troppi giri di parole né elucubrazioni mentali. E’ un uomo carnale e animalesco. Di conseguenza anche le indagini hanno lo stesso tenore: istinto, passionalità, poche pretese. I colpi di scena si susseguono fino all’epilogo che ho trovato poco banale e quindi interessante.

La parte erotica invece l’ho trovata leggermente sottotono rispetto al resto, probabilmente a causa della brevità del racconto. Mi spiego meglio: le scene hot ci sono e sono anche diverse e molto ricche, quello che manca a mio avviso è quel qualcosa che fa scattare la mente di chi legge. L’erotismo nasce dalla mente e non dal corpo, non è facile come genere anche se purtroppo viene considerato spesso di serie B, quando invece richiede un’arte che non è facile possedere.

Nel complesso un bel racconto che si legge in una mezz’oretta e lascia con il sorriso sulle labbra per l’intreccio ben riuscito.

 

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA