Recensione: Il Duca – Nessuna Speranza vol.1 – The Northcliff Series di Emma Lee Bennett

trama

Gran Bretagna, prima metà del XIX secolo. Keiran, primogenito della famiglia Northcliff, destinato a diventare Duca, uomo temuto e misterioso, ha poteri sensitivi straordinari e un carattere forte e deciso. Eleonor Hambrook, giovane estroversa e anticonformista, scrive sotto pseudonimo articoli provocatori per la società di quegli anni e si interessa alla scienza medica.
La storia delle loro famiglie e dei numerosi personaggi che li circondano si intreccia sullo sfondo delle guerre napoleoniche e della rivoluzione industriale in un romanzo intenso, ricco di misteri e suspense che avvolgono inspiegabili eventi. E in un succedersi di sentimenti e passioni, romanticismo ed erotismo vengono dosati con estremo equilibrio dalla scrittrice.

recensione

Ho appena girato l’ultima pagina… Sinceramente non so da dove iniziare a parlarvi di questo libro, perchè le emozioni e i pensieri sono troppi, per cui cercherò nel miglior modo possibile di mettere in ordine le idee e spiegarvi.
Inizio dal fondo con una domanda per l’autrice. Perchè? Perchè l’hai fatto finire così? Da una parte sono felice di aver aspettato a iniziare la serie in modo da avere tutti i libri già a disposizione, ma dall’altra, adesso mi trovo in quello stato semi euforico dato dall’attesa di immergermi nel secondo romanzo il prima possibile.
Keiran e Eleonor, i due personaggi principali, sono veramente spettacolari, i loro caratteri, le loro debolezze e le loro storie ti entrano nel cuore sin dalle prime pagine, e se loro sono belli, non sono da meno tutti gli altri che ne fanno da contorno.
Appena aperto il libro, in tutta sincerità avevo voglia di chiuderlo, l’autrice mette in una delle prime pagine la lista di tutti i personaggi, e dopo aver passato una decina di minuti buoni a leggerli e cercare di farli quadrare nella mia testa, stavo per mollare tutto. Il primo pensiero è stato: “Ammazza che confusione!” Poi invece il mistero e la curiosità hanno preso il sopravvento e ho iniziato la storia. Scelta giusta la mia, anzi giustissima, perchè scorrendo le pagine ognuno di quei nomi ha il suo posto naturale all’interno del romanzo, e non è assolutamente difficile capire chi è chi e cosa fa.
La trama è coinvolgente, intrigante e non scontata come invece credevo dopo aver letto la sinossi, ma il dubbio con cui l’autrice ti lascia sul finale mi ha annodato lo stomaco.
Ben scritto e scorrevole, con qualche imperfezione che passa però in secondo piano sul rendimento totale del romanzo.
Che dire… l’ho amato e divorato, dalla prima all’ultima riga. Siete curiose come me di sapere come sarà il prossimo? Bene, rimanete con noi!!!

Sensualità:

3 cuori rosso

Recensione:

FirmaIceAngel2

Editing:

FirmaClaudia

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA