Recensione “Famiglia – Libro 3” di Brigham Vaughn

 

 

 

 

 

 

Dopo troppe vacanze trascorse da soli, Russ Bishop e Stephen Parker decidono di invitare la famiglia di Russ a passare il Natale con loro. Russ vuole cercare di ricucire il rapporto tormentato che ha con il padre e la sorella, mentre Stephen vuole sentirsi parte di una famiglia. Ma quando Addie, la sorella di Russ, porta un ospite inaspettato, la situazione già difficile diventa ancora più complicata. Quel Natale per Stephen può non essere perfetto come aveva immaginato, ma forse la felicità si può trovare proprio nelle imperfezioni.

Eccomi con voi a parlarvi del terzo libro della serie Equals. Voi l’avete letta? A me i tre libri usciti sono piaciuti un sacco e l’ultimo è al momento il mio preferito.

Russ e Stephen: due anime spezzate che si sono ritrovate, due anime che hanno bisogno di amare ed essere amate, una famiglia divisa che cerca di riunirsi e un ragazzo che ha bisogno di sentirsi parte di quella famiglia.

Personaggi eclettici, che a modo loro si amano e cercano di riavvicinarsi. Un Natale che prometteva disastri e che invece usa la sua magia per creare amore.

Un libro che si divora in pochissime ore, una lettura piacevole e scorrevole fatta di emozioni intense, dalla gioia al dolore condita con quella punta di amore che sta bene ovunque.

Una storia capace di strapparti qualche lacrima, capace di strapparti bellissimi sorrisi e capace di farti immergere in quel bellissimo periodo dell’anno chiamato Natale.

La magia del Natale ha colpito di nuovo, questa volta per rendere felici Russ e Stephen.

SENSUALITA’: 

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI : 

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA