Recensione di “La prima cosa vera” (Icon Man – Vol 1) di Cat Grant

 

 

 

 

 

 

Cameron è l’escort più richiesto di New York. Ha una sola regola: mai lasciar entrare nessuno. Ma quando adesca il pubblicitario Trevor Barclay al bar di un hotel, il sorriso timido dell’uomo e i suoi occhi verdi fanno dimenticare a Cameron tutte le sue regole.
I loro incontri appassionati lasciano Cameron scosso, senza fiato… e innamorato per la prima volta nella sua vita.
Ma come può dire a Trevor che il primo uomo con cui sta dopo sedici anni vende il proprio corpo per vivere?

Cameron è decisamente sexy ed è anche un escort molto richiesto. Soddisfa i suoi clienti e si accerta di non permettere a nessuno di entrare nel suo cuore o nel suo privato. Quando però per errore si avvicina a Trevor, credendo sia un cliente, tutta la sua determinazione inizia a sgretolarsi.

Trevor gli piace ma le cose non sono affatto semplici. Prima di tutto Trevis non immagina che lui sia un escort, secondo non vive a New York. Sarebbe decisamente meglio lasciar perdere, dimenticarsi di lui e riprendere la sua vita eppure Cameron non riesce a dimenticarlo e ogni volta che Trevis torna a new York dirgli di no è impossibile.

Fino a quando si ritrova innamorato e con una confessione davvero difficile da fare.

È una storia breve ma davvero molto carina quella che ci racconta Cat Grant. La narrazione non è noiosa e nonostante sia breve è ben definita e anche i personaggi sono abbastanza delineati sia caratterialmente che nelle dinamiche della storia. Il personaggio di Cameron mi è piaciuto, è determinato ma anche molto dolce quando si tratta di Trevis, mentre avrei gradito qualche particolare in più su Trevis. Nel complesso è una lettura piacevole che consiglio.

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA