Recensione di “Fuoco e fiamme” (Armi e bagagli – Vol. 9) di Abigail Roux

 

 

 

 

 

 

Sono passati cinque anni da quando gli Agenti Speciali Ty Grady e Zane Garrett hanno lavorato per la prima volta insieme per risolvere il caso degli omicidi dei Tre Stati, e con loro il tempo è stato sia duro che clemente. Ormai ufficialmente fidanzati, affrontano la sfida di pianificare insieme un futuro incerto. Zane è all’apice della propria carriera, con un ultimo mistero da risolvere, mentre Ty naviga in un mondo in cui non è più la punta di nessuna lancia.

C’è solo un ultimo intoppo sulla strada verso il lieto fine: un traditore tra le persone a loro più vicine che minaccia di distruggere il loro mondo in un mare di fiamme.

Costretti a destreggiarsi tra il cartello de la Vega, una talpa sconosciuta e fin troppe agenzie dai nomi strani, Ty e Zane dovranno raccogliere tutte le loro forze e risorse per vedersela con la sfida più ardua che abbiano mai dovuto affrontare. Per uscirne vivi, avranno bisogno dell’aiuto di ogni loro amico. Persino di quelli che potrebbero tradire la loro fiducia.

Siamo arrivati alla fine… Questa è stata una di quelle serie che avranno sempre un posto nel mio cuore, che continuerò a leggere e rileggere ogni volta che Ty e Zane mi mancheranno, perché diciamocelo, questi due hanno creato dipendenza fin dal primo libro e lasciarli andare è davvero impossibile.

Sono passati cinque anni dalla prima volta che si sono ritrovati a lavorare insieme.

Abbiamo visto la loro storia d’amore nascere e svilupparsi con non poche difficoltà e li ritroviamo in questo nono capitolo più innamorati che mai e pronti a compiere il grande passo del matrimonio.

Hanno risolto casi, sono usciti allo scoperto e compreso che non possono stare uno senza l’altro.

Ma c’è ancora un traditore che può far finire tutto nel peggior modo possibile, ci sono ancora segreti da scoprire e nemici da affrontare.

Ho amato il fatto che in questo ultimo capitolo, accanto a Ty e Zane, ci fossero un po’ tutti.

Le loro famiglie, la squadra dell’FBI e quella dei Sidewinter.

Questo è un libro denso di azione, che ti cattura e ti fa battere il cuore a mille, che ti emoziona, ti lascia l’amaro in bocca ma ti fa poi sospirare.

Confesso che ho faticato a lasciarli andare all’ultima pagina e dopo averlo finito, me lo sono riletto per cogliere anche il più piccolo particolare che in prima lettura non avevo colto.$

Stupendo il rapporto conflittuale tra Ty e Nick, quell’amicizia che li ha legati profondamente uno all’altro e che in questo libro viene quasi ribaltata, fino a uscirne però più forte che mai.

Un Ty che è forse stato a mio avviso il protagonista più spettacolare di questa serie, quello su cui ho visto i cambiamenti più profondi mentre si districava tra segreti, missioni quasi impossibili e quell’amore che lo ha letteralmente travolto.

E che dire di Zane? Lui l’ho amato fin dal primo istante.

Quell’animo un po’ sofferente, quella sua attenzione alle regole che man mano è andata a farsi benedire al fianco di Ty.

Un ultimo libro che non si può non amare in ogni sua pagina.

In questa recensione non voglio fare spoiler perché questo è un libro che merita di essere gustato senza troppe anticipazioni, perché le emozioni che suscita siano ancora più profonde.

Assolutamente da non perdere!

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA