Recensione “Chi perde vince tutto” di Kora Knight

 

 

 

 

 

 

Il fine settimana di Tad era cominciato come qualsiasi altro, andando a una festa universitaria con una manciata di compagni. Ma proprio quando la serata era al culmine, le cose sono cambiate in fretta. Scaricato dai suoi amici ubriachi e burloni, Tad finisce nei guai e viene imbrogliato da tre giocatori di poker. Si ritrova così costretto a pagare i suoi debiti nel più eccentrico dei modi: accettare un paio di ossa rotte o passare un’ora con il fustigatore favorito dei vincitori, Scott. La stuzzicante tortura del tizio, però, si rileva in fretta l’ultima delle preoccupazioni di Tad… e la spinta per una notte di lussuria pura e scioccante.
Attraverso una vivida descrizione grafica, vivremo, minuto per minuto, quell’ora trascorsa da Tad nelle mani di un tormentatore insaziabile. Una chimica intossicante avvolge i due uomini, mentre Scott accende i desideri riluttanti di Tad, in una frenesia di bisogno proibito.

90 pagine scarse, possiamo tranquillamente definirlo un racconto breve… di solito quando mi imbatto in queste cose tremo, ho sempre il terrore che siano gestite male e lascino il lettore con la sensazione sgradevole che qualcosa manchi al racconto. Sono onesta, per quanto avrei voluto durasse di più, il racconto è completo, non manca nulla!!!

Veniamo a noi, la trama la leggete qui sopra ed essendo così corto sarebbe una vera e propria cattiveria aggiungere altro ma… si c’è un ma… prendete un respiro profondo, assicuratevi che il/la vostro/a compagno/a sia in casa (io sono single e soffrivo tremendamente) e somministrategli gatorade e bevande energetiche!!!!

Bdsm, dominazione, erotismo, pelle d’oca e ormoni in festa… non è possibile descrivere quello che vi passerà per la testa leggendo queste pagine… posso solo dirvi LEGGETELO CONSAPEVOLMENTE perché crea dipendenza

SENSUALITA’: 

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI: 

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA