Segnalazione di uscita “Proibito volerti” di Tiziana Cazziero

 

 

 

 

Autrice: Tiziana Cazziero
Titolo: Proibito Volerti, seguito del romanzo Proibito amarti
Genere: romance
Formato ebook: kindle in offerta dal 10 maggio al 10 giugno € 0,99 Prezzo di
listino € 1,55
Formato cartaceo: prezzo prossimamente
Numero pagine : circa 200
Pubblicazione dal 10 maggio su Amazon e da leggere con Kindle Unlimited.
Proibito amarti in offerta in occasione di questa uscita, il seguito di Ben e
Cassandra € 0,99


Partiamo dalla storia di Proibito Amarti, Ben e Cassandra, lui 25 anni e lei 40.
Si conoscono e si innamorano, ma troppi ostacoli si frappongono tra i due.
Quando tutto sembra andare bene, la rivelazione di una verità mai confessata,
mette in crisi la coppia e il loro futuro insieme.
Proibito Volerti è un insieme di eventi legati alle famiglie dei due protagonisti,
intrighi e vendette sono il piatto principale di questa storia condannata senza
pietà dal mondo intero.
Nessuno vuole che stiano insieme. Ben lotta per loro, anche contro la stessa
Cassandra, lei da donna matura e forse timorosa, affronta le difficoltà in
maniera differente, quasi sconfitta nell’animo e nel cuore prova a lasciarsi alle
spalle il suo amore per Ben, ma qualcosa di più grande e rischioso rimescola
le carte. E quando tutto sembra perduto, la speranza illumina un destino
disegnato dalla mano criminale di un fato avverso.


«A volte però l’amore non basta. Me lo hai detto tu Cassandra. Inizio a
pensare che sia vero.» Le mie mani come colpite da un’accetta invisibile
scivolano via, lungo i fianchi.
«Ho bisogno di pensare.» Dice.
«Non posso trattenerti. Se non ti senti di rimanere, io non posso forzarti a
fare qualcosa che non provi.»
«Questa è la differenza tra me e te. Io ho sempre lottato per noi. Tu invece
ti arrendi senza nemmeno provarci. Non è un rimprovero, probabilmente per
te significa rispettare la decisione altrui. Ma io non la penso in questo modo,
non riesco a rimanere spettatore impassibile. Non lo accetto. Non è un
problema tuo, ma solo mio e devo risolverlo.»
«Ti amo Cassandra, ma non posso restare.» Il gelo scuote l’aria circostante.
I suoi passi silenziosi alle mie spalle solcano una via senza ritorno. Il cuore
martella nel petto. La gola è prosciugata dal vento inesorabile della solitudine,
quella che avverto nel momento in cui la porta d’ingresso si chiude, lasciando
fuori dal nostro mondo, l’unica possibilità di essere felici.
L’oscurità mi avvolge.
Quando mi sveglio non ho idea di che ore sono. Ho un po’ di fame, non so
più da quanto tempo non mangio. Fuori è buio. La notte mi avvolge
silenziosa. La casa è taciturna, proprio come la mia anima. Penso alla
conversazione con Ben. Cosa accadrà?
Cosa ne sarà di noi? Non ho idea di dove sia andato.
Devo raggiungerlo? Forse ha ragione lui a essere andato via?
Non ho mai lottato per noi, è vero. Ha ragione. Ma non è mai troppo tardi
per iniziare, mi dico. Decido di riprendermi.
Non so quale luogo ha scelto per la sua solitudine, ma certamente c’è
qualcuno disposto a svelare quel segreto. Mi auguro.
Mi fiondo in bagno, ho bisogno di lavarmi, rinfrescarmi, cacciare via
l’angoscia e gettare nella fognatura le avversità. Sono una donna adulta, forte,
e come tale mi devo comportare.
So cosa fare, ma prima devo andare in un posto.

 

 516 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA