Segnalazione di uscita “Non te lo posso dire” di Sara Pinko

 

 

 

 

Sara Pinko è lo pseudonimo di un’autrice al suo esordio, che con il suo romanzo promette emozioni intense e parole che restano sottopelle. Una storia capace di far sognare, di dare speranza e che coinvolge il lettore fino ad accompagnarlo per mano verso un finale imperdibile. Un romanzo che punta dritto all’anima rendendola un po’ più fragile e, proprio per questo, ancora più bella…

Titolo: Non te lo posso dire

Autore: Sara Pinko

Genere: New Adult

Pagine: 275

Volume: Autoconclusivo

Prezzo: €2,99

Uscita prevista: 29 Marzo

Disponibile: Formato e-book su Amazon e Kindle Unlimited

Pubblicato da: Collana digitale Brightlove, (Pubme)

Kim ha vent’anni, ma forse non tutta la vita davanti, almeno è questo il pensiero che la porta a rinunciare a vivere davvero. Schiava di una malattia, lascia l’università, comincia a lavorare in una libreria e cerca di evitare accuratamente l’amore. Ma quando un giorno gli occhi di Josh incontreranno quelli di Kim, il mondo di entrambi verrà letteralmente stravolto. Pezzo dopo pezzo, Josh cercherà di abbattere le sue difese e di conoscere la ragazza di cui sembra non riuscire più a fare a meno, nonostante i numerosi rifiuti e i continui ripensamenti. Il terribile segreto di Kim basterà ad allontanare per sempre Josh? La paura di amare e di perdere qualcuno, può davvero farci smettere di vivere? Spesso, non è il tempo il nostro peggior nemico. Spesso, l’unico ostacolo alla nostra felicità siamo proprio noi stessi.

Un new adult autoconclusivo sulla paura di amare e di perdere ogni cosa. Un delicatissimo ritratto di un sentimento capace, forse, di sfidare perfino un destino già scritto…

ESTRATTI:

Forse era tutto un errore, uno splendido errore, ma bisogna sbagliare per trovare la strada giusta: forse lui era lo sbaglio giusto.”

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA