Review Tour “Tutta colpa del gatto” di Miranda Dickinson

 

 

 

Titolo: Tutta colpa del gatto
Autore: Miranda Dickinson
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Narrativa Rosa, Contemporary Romance
Formato: eBook € 5,99 – Cartaceo € 9,40
Data di pubblicazione: 14 Aprile 2022
Romanzo Autoconclusivo

A volte il destino ci mette le zampine…

 
Lachlan Wallace è bloccato in casa da quando un incidente d’auto ha interrotto la sua carriera militare. Davanti a lui ci sono ancora mesi di fisioterapia e la sola compagnia su cui può contare è quella del suo cane e del suo gatto. 
 
La finestra è l’unico spiraglio su un mondo che sembra essersi dimenticato di lui.
Una sera, la sua attenzione viene calamitata da un bellissimo vaso di fiori, poggiato sul davanzale dell’appartamento di fronte. Quei colori sembrano risvegliare qualcosa in lui, al punto che Lachlan decide di attaccare sul vetro un cartello con un messaggio rivolto verso l’esterno.

Bethan Gwynne è arrivata da poco in città. Sta lentamente ricostruendo la sua vita, occupandosi del figlio Noah, ma la solitudine è un peso difficile da accettare. Spesso guarda fuori dalla finestra per distrarsi ed è così che nota lo splendido gatto nell’appartamento di fronte.

E anche una mano che lo accarezza… Poi un giorno vede un messaggio che sembra essere rivolto proprio a lei: «Come si chiamano quei fiori?».
Lachlan e Bethan ancora non lo sanno, ma il destino potrebbe avere in serbo per loro una nuova occasione di felicità.

Buongiorno miei cari lettori, reduce da un paio di batoste difficili da digerire quale miglior cura di un buon libro?

E’ così che ho deciso di partecipare a questo evento e ho incrociato la strada di Bethan e Lachlan!

Lachlan è un militare momentaneamente bloccato in casa a causa di un incidente stradale, convive con due amici speciali, un gatto grigio ( galeotto fu il gatto) e un cane!

Bethan è una mamma single (il figlio Noah è semplicemente dolcezza pura) lavora in un vivaio e va a vivere nella palazzina di fronte a quella di Lachlan… le finestre dei due appartamenti sono esattamente una di fronte all’altra!

Saranno le morbide zampe del gatto Ernie e i fiori di Bethan a dare il via ad una serie di messaggi appesi alla finestra dei nostri protagonisti e che scalderanno i loro cuori ogni giorno di più!

Una storia fatta di piccoli passi, paure, giornate storte e gesti che scaldano il cuore, fatta di amici veri (quattro zampe e pelosi) e un po’ meno veri (non chiedetemi… ho solo parolacce).

Quando si dice che la semplicità paga io sono d’accordo e l’autrice di questo romanzo anche… può l’amore nascere da dei cartelli alla finestra? Assolutamente si ed è l’amore che non conosce apparenza, che nasce da anime affini, questo sono Bethan e Lachlan!

Buona lettura a tutti.

ELEONORA

 

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *