Review Tour “Profumo di riscatto” di Tiziana Lia

 

 

 

 

 

Summerville. Oregon. 10 Maggio 1865.

Un’unica notte ha sconvolto la vita di due giovani e il destino sembra giocare con
loro anni dopo.

Con una vita da ricostruire in Oregon e il desiderio di riscattarsi, Julia Montgomery si batte ogni giorno contro i pregiudizi della società, mentre Daniel Duncan ha una certezza: deve nascondersi.
Nessuno dei due desidera l’amore nella propria vita, ma se il cuore facesse crollare ogni loro certezza?

Sarà questo lo scontro più difficile da vincere, soprattutto quando il passato torna inesorabile a chiedere un conto salato.

La speranza di ritrovarsi è l’unica fiammella che tenta di restare accesa, ma il tempo corre e il mondo cambia attorno a loro. In un’America da costruire a scapito dei deboli, il destino terrà ancora in modo beffardo i fili delle loro vite?

Secondo libro che leggo di questa autrice che conferma la prima, ottima, impressione. Questa volta alle prese con un romance storico di grande respiro ambientato nell’America secessionista dove l’odio verso i neri e gli indiani ha forse raggiunto il suo apice.

In questa atmosfera l’incontro di due giovani sconvolgerà le loro vite dando vita a una bella ed intensa storia d’amore che sarà altrettanto sofferta e complicata.

Lei, Julia, è una delle prime donne medico che studia e lotta per ciò che ama e in cui crede andando contro l’opinione pubblica maschilista e cieca che vorrebbe relegare il sesso debole alle sole faccende domestiche non riconoscendo loro capacità cognitive di livello apprezzabile. E’ una donna forte e determinata nel suo mestiere quanto invece ingenua e delicata in ambito sentimentale, eppure neanche in questo intende sottomettersi sposandosi per dovere o protezione.

Lui invece, Daniel, è un ex soldato accusato ingiustamente di crimini efferati che finita la guerra si è rifugiato in un accampamento indiano, facendo sue le grandi tradizioni dei popoli nativi, primo fra tutto il rispetto per l’uomo e per la natura.

L’incontro fra i due è molto intenso, non siamo davanti a una donna che pensa a vestiti e balli o a un uomo che passa le giornate ad amministrare le sue entrate spendendo più di ciò che possiede. Siamo davanti a due personalità forti e ben definite, due protagonisti densi di significati e di cose da dire e fare. Ci mostreranno una faccia dell’America, così come della coscienza di un popolo, che per predominare e vincere ha commesso atrocità immense ma che al suo interno ha avuto anche tante persone che hanno rischiato la vita per amore del prossimo.

Una storia molto interessante sia dal punto di vista generale che dei sentimenti di coppia, personaggi perfettamente costruiti in ogni ambito, una scrittura precisa e prolissa che si addentra fin nei minimi particolari. Un ottimo lavoro.

Consigliatissimo!!!

 

 357 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA