Review Tour “Nella vita e in amore… tutto può succedere!” di Barbara Scotto

 

 

 

Regina, votata al lavoro; Angelica, devota al fidanzato, poi Beky, dedita agli eccessi e infine Jenny, fedele alle favole. Ecco le quattro sorelle Graziati… e poi c’è Marco, l’unico fratello. Quattro ragazze che il destino, burlone, ha messo a vivere sotto lo stesso tetto, dotandole dello stesso padre e della stessa madre, ma che, a parte questo, sembrano non avere nulla da condividere. Forse però quando entrano in gioco le avversità della vita, quando entra in scena l’amore, quello vero, e quando c’è da rimettere in discussione la propria esistenza, anche le persone apparentemente più diverse possono scoprirsi simili, possono unirsi e quattro sorelle possono diventare alleate.

Dialoghi guizzanti, scene brillanti e personaggi ai quali non ci si può non affezionare, accompagnano il lettore, con intelligente ironia, lungo l’evoluzione delle “Graziati” e di tutti i fortunati, o sfortunati, che orbitano nel loro mondo.

 

Un libro d’esordio per questa scrittrice che entra a far parte della rosa di autrici italiane talentuose, conquistando senza mezzi termini un posto d’onore nei Chick-lit.

E’ un genere che amo: lettura frizzante e allegra, il tocco di ironia e le storie da commedie rosa tipicamente americane.

Ha dato voce a parecchi personaggi, rischiando parecchio devo dire, poteva cadere in un bel flop, eppure ne esce egregiamente.

Quattro sorelle e un fratello, tante delusioni, primi amori, caratteri diversi tra di loro eppure li rendono uniti, fragili, stretti l’un l’altro in un’unica famiglia.

Ho amato tutti i personaggi, dalla cinica e fredda Regina alla romantica Angelica, fino alle esuberanti e impiccione gemelle; e del fratello? La povera vittima di casa, quattro donne sotto lo stesso tetto e ne è uscito illeso, quindi è un eroe.

La routine della famiglia Graziati è scandita da delusioni d’amore, incontri passionali, concerti e feste; un’uscita tra amiche, tradimenti, notti d’amore e qualche piccolo malinteso.

Chiedo a gran voce all’autrice di dare un seguito a tutto ciò e renderci ancora partecipi degli avvenimenti curiosi ed esilaranti delle sorelle Graziati.

Un plauso ben meritato a partire dalla cover fino all’epilogo non scontato e tutto in rosa.

firma Anna

 125 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA