Review Tour “Facciamo finta che mi ami” di Elena Armas

 

 

 

La regola non era che mentire è concesso solo se può aiutare a tirarti fuori dai guai? Per molti sì, ma non per l’imbranatissima Catalina Martín. Lei è riuscita a infilarsi in un pasticcio di proporzioni incalcolabili, e invece di uscirne sembra sprofondare sempre più giù. Per darsi la zappa sui piedi le è bastato sapere che il suo ex fidanzato, Daniel, il bastardo per cui è scappata a New York dalla minuscola città spagnola dove è cresciuta, farà da testimone di nozze all’imminente matrimonio di sua sorella… accompagnato dalla stupenda nuova fidanzata. Al telefono Catalina è riuscita soltanto a dire che anche lei si presenterà con il suo bellissimo e innamoratissimo fidanzato americano. Peccato che lui… non esista! E adesso dove lo rimedia uno con cui fare colpo su parenti e amici e non vedersi umiliata davanti a tutta la sua famiglia? Le bugie sono come le ciliegie, una tira l’altra: così Catalina ha chiesto ad Aaron Blackford di fingersi il suo fidanzato in cambio di un viaggio in Spagna di tre giorni. Ma Aaron Blackford non è il collega-avversario che in ufficio la mette sempre in difficoltà e che lei detesta amabilmente? Proprio lui! Catalina, Catalina… possibile che tu non capisca che se un uomo sexy, bello e affascinante come Aaron decide di farti un piacere non è per guadagnarsi un posto in paradiso?

Wow. Ho letto il libro in men che non si dica, anzi divorato.

La commedia romantica è il mio forte e con questo romanzo le mie ultime letture sono state a dir poco sensazionali.

Catalina e Aaron un binomio incandescente, sobrio e serissimo lui, svampita ed estroversa lei.

Lui dal carattere tenebroso e chiuso, lei latina nel sangue, e con questo ho detto tutto.

A Lina, Catalina solo per lui, occorre un fidanzato per il matrimonio della sorella, un ragazzo che sa stare al suo posto e si “cala” perfettamente nella parte, si presterà al gioco il suo collega-direttore Aaron e da lì un susseguirsi di equivoci, occhiate, piccoli gesti, e un avvicinamento inaspettato quanto gradevole.

“Puoi portare me al matrimonio di tua sorella.”

Accetterà l’indecente proposta?

Sguardi passionali, abbracci inaspettati, baci per finzione, tutto li porterà ad avvicinarsi e ad aprire il loro cuore.

“Quando finalmente ti bacerò, non avrai il minimo dubbio che sarà per davvero.”

Ma la paura di un’altra fregatura è dietro l’angolo, chiudere il cuore a doppia mandata sarà la soluzione più indolore.

“Com’è possibile avere la sensazione che tu mi stia spezzando il cuore, se ancora nemmeno ti ho avuto per davvero?”

La passione divamperà lentamente, e poi appena scoppiata nessuno li fermerà più. Una coppia davvero affiatata.

“Sei incredibile,accidenti. Sconvolgi tutte le mie regole, il mio mondo.”

Un’altra bella lettura andata a segno.

Alla prossima carissimi lettori.

 79 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA