Review Party “The Bachelors – Tre scapoli cercano moglie” di E.S. Carter

 

 

 

 

È una verità universalmente riconosciuta che uno scapolo senza soldi debba cercare una moglie ricca.
Darcy, Bingham e Wick sono sull’orlo della bancarotta e rischiano di perdere l’azienda di famiglia. Senza un miracolo o un sostanziale investimento, la Austen, la catena di librerie fondata dal loro bis-bis-bisnonno, verrà liquidata.
Ma ad un ballo di beneficenza i tre fratelli incontrano le sorelle Bennet, belle, single ed estremamente ricche. Wick convince i suoi fratelli che l’unico modo per salvare la loro compagnia sia quello di prostrarsi ai loro piedi, ma le tre donne sono molto più che semplici ereditiere smorfiose e superficiali.
Riusciranno gli scapoli Austen a trovarsi una moglie, salvando così il nome di famiglia? O diventeranno solo l’ultima conquista delle sorelle Bennet?

«Non stavo scappando via», sussurrò guardando le sue labbra. «Stavo solo aspettando che tu mi fermassi.»
«C’è differenza?» La sua voce si fece più profonda e rauca e, vedendo dove era puntato lo sguardo di Jane, anche gli occhi di Bing si posarono sulla sua bocca.
«Sì», sospirò, inclinando la testa per avvicinarsi a lui. «Si smette di combattere e di cercare solo le cose a cui vogliamo rinunciare. Dovevo sapere se tu stavi rinunciando a me.» Di nuovo, gli occhi di Bing trovarono i suoi e la guardò nel modo in cui lui sapeva che avesse bisogno di essere guardata, come se tutto il mondo stesse crollando attorno a loro.

Frizzante, piacevole e adatto a chi ha bisogno di staccare la spina e godersi una lettura leggera, capace di farti sognare e di farti sorridere.

Un libro che si legge in pochissimo tempo, le pagine infatti ti scorrono sotto agli occhi e arrivi alla fine senza rendertene conto.

Un trama, se vogliamo, non proprio originale, ma l’autrice ha il suo modo di scrivere che rende la lettura estremamente piacevole.

L’amore fa da padrone a tutta la storia, un amore, o più amori per meglio dire, che arrivano inaspettati a colpire i nostri protagonisti.

Un libro che ha toni di tempi passati, sembra quasi uno storico ambientato ai giorni nostri e i fratelli Austen vengono catapultati nella vita delle sorelle Bennet. Una famiglia facoltosa e aristocratica che si trova ad affrontare i problemi di una famiglia che sta andando in bancarotta. L’amore però è dietro l’angolo, ma, e c’è sempre un ma, chi troppo vuole nulla stringe…

Mentre i piani diabolici del minore dei fratelli Austen vanno avanti, l’incontro con la minore delle sorelle Bennet lo rimetterà in riga, perché non sempre Cupido coglie il segno…

Ho sorriso, mi sono commossa e ho vissuto la storia pagina dopo pagina.

Da leggere? Sicuramente si…

 411 total views,  2 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA