Review Party “Revenge” di Eileen Ross

 

 

Lei non si ama.
Lei sta vivendo il peggior incubo dentro al suo grande inferno.
Ferita nel corpo e nell’anima, violata dalla persona che le aveva promesso amore eterno.
Desidererebbe vivere in un altro corpo. Non il suo.
Ma un giorno incontra il Dottor Marshall, criminologo e suo nuovo datore di lavoro.
Quell’uomo è una combinazione di fascino perverso, di sensualità e rude passionalità.
Burbero, scortese e intrattabile.
Crimini efferati, la chiesa di Boston si troverà in un drammatico subbuglio.
Revenge è un romanzo dalle tinte molto forti, rapimenti, passione, erotismo perverso: pronte a impazzire di fronte all’insolenza del Dottor Marshall? Da leggere con consapevolezza.

Wow… Ammetto la mia mancanza sin da subito, non avevo mai letto nulla di quest’autrice e sinceramente dopo aver letto “Revenge” mi pento amaramente di non aver letto nient’altro di suo… Recupererò al più presto, perchè posso assicurarvi che se amate il genere, ne vale assolutamente la pena.

L’autrice nella trama scrive “Da leggere con consapevolezza”, giusto, giustissimo, perchè se ti aspetti il classico romance baci coccole e carezze, allora il libro non fa per te. questo libro è un’esplosione di ormoni, un mix tra sesso, amore e indagini. ebbene sì, perchè non è solo il lato erotico e sentimentale del libro ad avermi catturato, ma anche il lato poliziesco della storia.

Intrigante da morire, la chiesa, omicidi e un caso estremamente importante da risolvere.

Una donna spezzata nell’animo e nel fisico, un uomo che con i suoi modi riuscirà ad aggiustarla, e quello che all’inizio sembrava solo una potente attrazione, si rivelerà alla fine per quello che è sempre stato, Amore.

Una storia da leggere tutto d’un fiato, perchè sono sicura che anche voi come me non riuscirete a staccare gli occhi dalle pagine fino a che non avrete capito cosa succede.

Una trama ben definita, con il giusto mix di suspance, sesso e tenerezza.

Vi dirò, in alcuni punti ho anche pianto come una fontana, ero talmente coinvolta e presa dal dolore e dalle emozioni dei protagonisti che le ho fatte mie e mi sono sfogata.

Non vi parlerò di errori e/o refusi. Io ho letto una copia ARC, quindi una copia quasi priva di editing e riletture, ero stata avvisata e quindi non posso dire nulla sotto quell’aspetto, posso solo dirvi che se avete voglia di emozionarvi, di camminare sul filo del rasoio per tutta la durata della lettura, allora questo è il libro che fa per voi.

Complimenti alla Ross!

 438 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA