Review Party “Never hurt me again” di Eva Lane

 

 

 

Phoebe Jennings, innamorata sin dagli anni del liceo, di Mattew Johnes, quarterback della squadra ha deciso durante l’estate, di dare una svolta alla sua vita. Un nutrizionista che la aiuti a dimagrire, un dentista che la liberi da quell’apparecchio infernale e faccia risplendere il suo bellissimo sorriso, un buon dermatologo e tanta, tanta palestra.
Ma, il primo giorno di università quando crede di essersi liberata dalla sua ossessione ed avere il controllo sulle proprie emozioni, Matt si ripresenta in tutta la sua affascinante e prorompente bellezza.
Enigmatico, algido e strafottente, concederà a Phoebe di irrompere nella sua vita e soprattutto, nella sua anima oscura, dove albergano innumerevoli ombre del passato?

Eccomi qui oggi a parlare con voi del libro “Never hurt me again”. Ho appena spento il kindle e sono attraversata da sue sentimenti simili e contrastanti. Amore e odio. Ebbene sì, perchè se da una parte mi sono follemente innamorata del contest del libro, dei suoi personaggi e della scrittura dell’autrice, dall’altra odio immensamente la Lane.

Voi vi starete chiedendo il perchè, ma purtroppo, non ve lo posso dire, vi toglierei il bello e il piacere di scorrere le pagine fino alla parola fine. Posso però assicurarvi che una volta letto il libro concorderete con me in pieno per la frase che ho scritto sopra.

Detto questo, torniamo a noi… Phe e Matt sono i protagonisti indiscussi del libro. Dolce, ingenua lei, bellissimo e “spezzato lui”. Phoebe, una ragazza che potrei benissimo definire una fenice, rinata dalle proprie ceneri, un bruco che crescendo è diventato farfalla, una ragazza innamorata dell’amore, ma soprattutto, innamorata da sempre di Matt, il bello e dannato delle scuole superiori, il classico ragazzo che fa credere di essere sul gradino più alto del mondo e che guarda tutti con superiorità e strafottenza. Un ragazzo con tante ombre nere e un passato da nascondere e un’anima dalle mille sfaccettature che solo lei, il suo unicorno riesce a vedere.

Cosa nasconde Matt? Beh, ecco un’altra domanda a cui non posso rispondere, ma di cui posso dirvi che avrete il cuore stretto in una morsa e un groppo in gola che non avrà intensioni di lasciarvi per tutta la durata del libro.

Sin dalle prime pagine mi sono sentita in dovere di essere la paladina della giustizia della piccola Phe, ma più leggevo e più le parole “Mai giudicare dalle apparenze” mi risuonavano in testa. Tutti portiamo una maschera e per il nostro Matt, non è diverso. Una maschera che lo copre e lo protegge, una maschera che lo aiuta ad andare avanti con una vita che è stata più volte spezzata e calpestata nel corso degli anni.

Un libro che molte volte vi farà salire le lacrime agli occhi, ma che nonostante questo merita di essere letto, perchè la forza dell’amore, va oltre…

ELEONORA

 148 total views,  6 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA