Review party “Il ragazzo ideale” di Sarina Bowen e Elle Kennedy

 

 

 

Organizzare il matrimonio di suo fratello, dove saranno presenti famosi giocatori di hockey, è la sfida più grande che Jess Canning ha davanti a sé. A ventisei anni, infatti, Jess è la pecora nera della famiglia e vuole a tutti i costi rendere orgogliosi i suoi genitori, dimostrando di aver trovato finalmente un’attività di successo a cui dedicarsi. L’unico ostacolo? Il testimone dello sposo è Blake Riley, giocatore di hockey professionista dall’esuberanza irresistibile… e anche l’uomo con cui Jess ha passato una indimenticabile notte pochi mesi prima. Comunque, si tratta di un’avventura che Jess è decisa a dimenticare e di una tentazione a cui è ancor più decisa a non cedere più. Peccato che Blake sia di tutta altra idea. Per lui, questo matrimonio è un vero colpo di fortuna: la sua chance perfetta di conquistare la testarda Jess. E se lei si rivelasse un (bel) po’ prevenuta nei suoi confronti? Quando, per uno scherzo del destino, anche Jess si trasferirà a Toronto l’unico obiettivo di Blake diventerà proprio dimostrarle che dietro la sua reputazione di dongiovanni si nasconde in realtà un vero ragazzo ideale. E, da atleta professionista, sarà pronto a combattere per la vittoria con ogni mezzo! Un matrimonio esilarante, una stella dell’hockey dal cuore tenero e tanti cagnolini da salvare: è la ricetta perfetta per innamorarsi!

Finalmente una bellissima boccata d’aria fresca.

Avete presente quando sentite il bisogno di leggere qualcosa che non vi faccia pensare? Che vi lasci a bocca aperta e che vi lasci la mente completamente libera da ogni pensiero?

Beh, io ogni tanto ho bisogno di questa cosa e l’ho trovata proprio in questo libro.

Frizzante, dolce e con qualche lacrima, che non guasta mail, il mix perfetto, secondo me, per la buona riuscita di una lettura.

Una squadra di hokey che assomiglia ad una famiglia, una ragazza insicura che a 26 anni non sa ancora cosa fare da grande, tante idee, ma poche riuscite. Un play boy che nasconde, dietro alla facciata, un cuore tenero e tanto amore.

Un ragazzo cocciuto e tanto paziente che si imbatte in una giovane donna piena di se e di ma.

Ho divorato letteralmente il libro pagina dopo pagina senza staccare mai gli occhi, ho bramato la fine e poi me ne sono pentita perchè avrei voluto continuare a leggere. Una contraddizione lo so, ma volevo gli occhi a cuore, qualche lacrima fare capolino e allo stesso tempo avrei voluto continuare a sognare.

La Bowen e la Kennedy, hanno fatto un capolavoro, la loro scrittura ti attira come una falena con la luce, la scorrevolezza della storia e il modo che hanno di farti entrare a contatto con tutti i protagonisti del libro è difficile da equiparare…

Meraviglia pura, correte a cliccare…

ELEONORA

 146 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA