Recensione “Vincent, The Greed” di Elisabeth Norman

 

 

 

 

Una storia sensuale, amara e romantica dove, tra inganni e oscuri segreti, non mancheranno i momenti di suspense, e un amore tormentato che vi terranno con il fiato sospeso fino alla fine e in cui il sesso sarà l’indiretto protagonista.

The 7

È la storia di sette ragazzi che, dietro una vita apparentemente normale, nascondono una seconda identità.

Per l’Italia della notte, sono infatti i The 7, sette spogliarellisti sexy da morire che rappresentano i 7 peccati (vizi) capitali.

Tutti, o quasi, adorano le donne. Tutti adorano il sesso e hanno fantasie particolari, che per alcuni di loro si trasformano in vere e proprie perversioni.

Siete pronte a scoprire il secondo dei sette vizi capitali, The Greed, l’avarizia?

Allora lasciatevi travolgere dal romantico e tormentato mondo di Vincent.
Vincenzo, Vinnie per gli amici, all’apparenza è un serioso medico legale, amante dei romanzi gialli e in particolare del personaggio di Kay Scarpetta, la sua collega di carta nata dalla sapiente penna di Patricia Cornwell.

Durante gli spettacoli è appunto Vincent, The Greed. Lui vuole il piacere tutto per sé.

Il suo simbolo è il lupo che ha anche tatuato sul pettorale sinistro.

Vinnie, nonostante l’apparenza di uomo irreprensibile e la sua concezione romantica dell’amore, come gli altri ragazzi, nasconde un segreto e… qualche peccatuccio.

Il carattere inflessibile infatti, oltre che per farsi rispettare sul lavoro, gli serve per cercare di sopprimere quello che lui chiama “mostro”, e per nascondere un piccolo lato perverso che si manifesta solo di notte.

Da quando fa parte dei The 7, viene osannato dalle donne. Ma attenzione ragazze, anche se Vinnie cerca il vero volto dell’amore, in realtà non riesce ad amare.

E così, ogni tanto, il prete peccatore che è in lui salta fuori.

Tra laboratori di medicina legale, conventi e locali notturni particolari, scoprirete, pagina dopo pagina, i segreti di Vincent, The Greed.

Non perché uno è nato con croci difficili da sopportare deve comportarsi da stronxo”.

Vincent, The Greed

Secondo capitolo della serie “The 7”. Dopo Alex the Pride, è la volta di Vincent the Greed. Abbiamo ora la possibilità di conoscere meglio Vincent, il famoso dottore amico di Alex, il protagonista del primo volume della serie. Sappiamo che ognuno dei protagonisti rappresenta un vizio capitale e che ognuno di loro nasconde un segretuccio e il dottore non è da meno. Anche lui ha i suoi mostri da sconfiggere, ma anche qualche vizio da mostrare.
Alle prese con la ricerca delle sue origini – è infatti stato adottato prima di frequentare il seminario – si imbatte in una donna interessante, che lo intriga e lo fa quasi sperare di poter risolvere i suoi problemi e affrontare i suoi mostri, quando le due strade si intersecano e tutto si infittisce.

Un mistero dentro il mistero, come dice il proverbio, ogni volta che si chiude una porta si apre un portone. Ed è così anche per Vincent e le sue ricerche che arricchiscono così un erotic romance che assume tinte suspense.

Davvero molto interessante. Bella la storia, molto interessanti i personaggi e coinvolgente la scrittura di questa autrice, che sta dimostrando di sapersi muovere bene in diversi generi.
Consigliato!!!

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *