Recensione: “Una promessa di Natale” di K.C. Wells

 

 

 

 

 

L’ultima cosa che Micah Trant si aspetta di trovare in mezzo alla neve, sul ciglio della strada, è un uomo che è stato chiaramente picchiato, e quando scopre l’identità del malcapitato, capisce che è qualcosa di più di una semplice coincidenza. Come buoni samaritani, Micah e suo padre offrono ospitalità allo straniero, così che possa recuperare. Dopo tutto, è quasi il Giorno del Ringraziamento, e Greg non è in condizioni di viaggiare per ritornare a casa. Quell’offerta, però, non è una mossa del tutto altruistica: Micah vuole delle risposte, e non è l’unico.
Greg non riesce a credere a come siano andate le cose. Le probabilità che fosse proprio Micah a trovarlo erano praticamente inesistenti, ma accetta comunque la sua offerta. Man mano che i giorni diventano settimane, Greg impara a conoscere la famiglia di Micah e arriva a rendersi conto che, stare con loro per un Natale del Wyoming, potrebbe sul serio fornirgli le risposte che sta cercando.
Ma la magia delle vacanze regalerà anche qualcosa che Micah e Greg non si aspettavano proprio.

So di essere una persona emotiva: mi commuovo facilmente!

Che sia un film, una pubblicità, una parola dolce, una gentilezza, una dimostrazione di affetto senza secondi fini … basta che entrino in scena i buoni sentimenti e non ho via di scampo! Per quanto mi sforzi di tenere a freno le lacrime, non posso impedire ai miei occhi di inumidirsi e alle emozioni di prendere il sopravvento! E’ inutile provarci: la battaglia è persa in partenza! Sfido chiunque, però, a rimanere impassibile durante la lettura di questo bellissimo e travolgente romanzo! Vi giuro, non ci riuscirete!

Micah incontra Greg sul ciglio della strada, brutalmente malmenato, quasi in fin di vita. Il ragazzo è sprovvisto di documenti, nessuno lo conosce, ma ha con sé una lettera, una lettera indirizzata proprio al padre di Micah.

Chi è quel ragazzo? E chi ha scritto la lettera? Cosa sa di Joshua?

In un paese innevato del Wyoming, a pochi giorni dal Natale, l’incontro casuale fra due ragazzi sconosciuti farà emergere verità di cui entrambi ignoravano l’esistenza; verità appartenenti a un passato che pur non riguardandoli direttamente si ripercuoteranno sul loro presente, accomunandoli inevitabilmente.

Segreti custoditi, promesse da mantenere, desideri da realizzare …

Non voglio dirvi altro, ma credetemi: Micah, Greg, Joshua e, indirettamente, Hayden (il padre di Greg), vi condurranno nel loro mondo, raccontandovi una storia così profonda che sarà difficile dimenticare! Pagina dopo pagina, attraverso le parole e i pensieri dei protagonisti, affronterete le conseguenze derivanti dalla paura di non sentirsi abbastanza, di non sentirsi accettati, di non riuscire a mostrarsi per ciò che si è; soffrirete per un futuro che poteva essere e non è mai stato, vi scontrerete con l’ignoranza e la meschinità di alcune persone, vi arrabbierete … ma soprattutto vi emozionerete, vi emozionerete tanto! La forza dell’amore, del destino e dei buoni sentimenti vi rapirà il cuore, avvolgendolo nella magia del Natale!!

Recensione:

Editing:

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA