Recensione “Tra le braccia del un marine” di Silvia Carbone e Michela Marrucci

 

 

 

 

 

Entrare nel team di Medici Senza Frontiere comporta sacrificio e turni massacranti, Lizzy lo sa bene, ma è quello il suo obbiettivo. A supportarla resta l’inseparabile amica, Joe, che ormai fa coppia fissa con il suo capitano, Cal. A distrarre Lizzy dagli estenuanti turni in ospedale è la presenza irritante ma irresistibile del Capitano Colin Davis, squadrone Eagles, in forza alla base operativa Miramar di San Diego. Tra i due la passione è irrefrenabile, ma ci vuole coraggio per amare. La partenza di Colin per una missione in Colombia porterà Lizzy a far chiarezza nei suoi sentimenti. Lui è fuoco, lei passione. E l’attrazione diventerà fatale.

Ci eravamo lasciati con Cal e Jo innamorati e così li ritroviamo!!! A dover fare i conti con il proprio cuore questa volta sono Colin e Lizzie!!! Non voglio però star qui a parlare delle difficoltà che incontreranno e di quante volte avrei voluto prendere a ceffoni entrambi, sono qui perché WOW!!! Se vi ricordate la mia recensione del il primo libro della serie avevo scritto che mi era piaciuto, ma avevo trovato che determinate cose fossero scontate, che avrei voluto veder approfondite alcune scene… insomma non ero stata esattamente buona e comprensiva!!! Le due sataniche autrici mi hanno presa sul serio e oltre alla storia dei due protagonisti, c’è la giusta dose di adrenalina, colpi di scena e quel sapiente mix tra suspense e anticipazione!!! Personaggi “nuovi” entrano in scena e minano l’equilibrio di personaggi che già amiamo, niente è come sembra se non il filo conduttore di tutto il libro, ovvero l’amore!!! Non lasciatevi ingannare dalla dolcezza che si respira, non date nulla per scontato e soprattutto, ricordatevi che le autrici ci osservano e rischiamo di veder esaudite le nostre richieste con appena un pizzico di sadismo!!!

Il libro mantiene gli standard alti delle autrici e della loro casa editrice, c’è una evoluzione notevole nello sviluppo della trama e nonostante in questo secondo volume la carne al fuoco sia tanta, non hanno mai rischiato di bruciarsi!!! Questa volta i complimenti sono d’obbligo!!! Leggetelo, con un cardiologo accanto, ma leggetelo!!

SENSUALITA’:

RECENSIONE A CURA DI:

EDITING A CURA DI:

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA