Recensione “Sweety” di Emy Mars

 

 

 

 

Christopher McCaughan ha sacrificato la sua intera esistenza per salvare la figlia malata. Ha gettato al vento una promettente carriera da poliziotto, è finito in carcere, ha perso la stima della sua famiglia ed è rimasto solo e senza un soldo. L’impiego come guardia del corpo dell’adorato figlio adottivo del senatore Barrell è un’insperata manna dal cielo, ma non è tutto oro ciò che luccica,
Presto Chris si rende conto che dietro la maschera di civiltà che l’uomo sfoggia di fronte ai suoi elettori si cela un crudele predatore. Della peggior specie.

Sweetie trascorre le sue giornate rinchiuso nella prigione dorata che il patrigno gli ha eretto intorno. La salute cagionevole e i presunti problemi psichici sono una valida scusa per impedirgli di uscire e condurre una vita normale, mentre il desiderio di essere amato si rivela una devastante arma a doppio taglio.

Chris non riesce a resistere a quel seducente mix di dolce ingenuità e disarmante malizia, ma la bruciante attrazione che prova per il suo giovane protetto scatena in lui terribili sensi di colpa che lo porteranno a mettere in dubbio tutta la sua vita.

Sweetie ha la metà dei suoi anni, una vita serena e un padre che lo adora… o forse no?

ATTENZIONE: Contenuti espliciti, sesso, dubbio consenso, linguaggio volgare, violenze di vario tipo. Tutti i personaggi dell’opera sono immaginari e sopra l’età di 18 anni.

Ho letto tutti i libri di quest’autrice e adesso posso assicurarvi che qui ha dato il meglio di se. mi piace il modo in cui scrive, mi piace quello che riesce a trasmettere, ma soprattutto, amo il modo in cui riesce a raccontarti le cose. Non si nasconde, scrive quello che il lettore vuole leggere, a volte in maniera cruda, anche dolorosa, ma se leggete un libro della mars, sapete perfettamente cosa vi aspetta.

Sweety è un libro che ti lacera l’lanima, ti stravolge e sconvolge, per poi ricucire i pezzi del tuo cuore con la dolcezza e l’amore che escono dalle parole della Mars.

Un ragazzo maltrattato, un padre adottivo senza pietà e senza scrupoli e un uomo che non ha più nulla da perdere che sarà proprio la salvezza di quello scricciolo che nella vita non ha mai onosciuto nulla di bello.

Matias e Chris si salveranno a vicenda, tra dubbi, sensi di colpa e quell’amore travolgente di cui non puoi farne a meno. Quell’amore che non guarda in faccia a niente e nessuno e che ti travolge come un treno in corsa.

Dolore, pena e amore saranno le sensazioni principali che proverete durante la lettura, vi troverete con le lacrime agli occhi e il cuore gonfio, a volte di dolore e a volte di amore.

La mars e la sua penna saranno capaci di distruggervi e rimettervi insieme parola dopo parola.

Se amate il genere, non potete non leggere questa bomboniera!!!

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA