Recensione “Stringimi più forte” di Giusy Cu

 

 

 

Fin dalla nascita, Lara Caputo non ha avuto vita facile. A cinque anni è stata adottata ma poi altre difficoltà l’hanno resa dura e apparentemente respingente. Le piace nascondere il suo cuore fragile sotto l’aspetto da ragazza interrotta e si ostina a tenere tutti lontani. Non ricorda niente delle sue origini, ma ha un’unica certezza: ha sempre amato il ragazzino che l’accolse nella sua nuova famiglia.

Suo fratello.

Questo sentimento proibito la sta logorando da tempo, la fa sentire sporca, disperata, intrappolata in un amore impossibile.

Un giorno, però, la sua routine viene messa a dura prova da un incontro inaspettato. Ettore Selvaggio entra nella sua vita con un’intensità tale da tirar fuori il peggio di lei e da mettere in discussione tutte le sue emozioni, ma a lui non importa, anzi. Ettore è convinto che, dietro le spine di Lara, si celi di più e non ha nessuna intenzione di mollare la presa fino a che non avrà scoperto chi è davvero quella ragazza che si sottrae alla vita con la stessa passione che la porta a perdersi tra alcol, fumo e la sua verità inconfessabile. La strada per raggiungerla, però, è più spinosa di quanto possa immaginare e irta di segreti che cambieranno per sempre le loro vite.

Ambientazione? La mia bella Sicilia, proprio vicino a me… la mia provincia Caltanissetta, quindi le attese erano alte (e anticipo già da ora, ben ripagate!)

Cover da urlo, lunghezza pagine, diciamo ben pesante, ma la storia merita e quindi ve lo consiglio vivamente.

Innamorata persa del suo fratello adottivo, vive questo struggente sentimento a discapito di nuove conoscenze e nuove emozioni.

Ma l’arrivo del tenebroso e aitante Ettore metterà tutto in discussione.

Il suo è stato un colpo di fulmine, uno di quelli che si vedono solo nei film o che si leggono nei grandi classici, Ettore perde la testa per quella scostante e inarrivabile ragazza.

E lei?

Lei lo respingerà in ogni modo possibile, segregando il suo cuore.

“Un amore di cui non potrò mai parlare. Un amore da cui dovrò sempre fuggire. Un amore da cui sarò sempre prigioniera. Colpevole.”

Una collaborazione lavorativa, un spot da girare, tra perdizione e abusi di alcool, la storia tra alti e bassi seguirà un lento corso.

Ma il cuore non perderà un solo battito.

Fantastiche le poesie di Lara, in quelle pagine ingiallite di diario.

“Fai tanto la dura, cercando di farti ignorare, ma come posso ignorarti se ogni volta che ti guardo vedo oltre?”

Loro “Un cucchiaio sporco di Nutella nel bel mezzo di una dieta. Un qualcosa che sai essere sbagliato, vietato e che ti fa male.”

Ogni parola è un colpo dritto al cuore.

Il corteggiamento estenuante di Ettore farebbe crollare anche il cuore più arido.

“Smettila di combattermi, Larissa… Voglio essere quello che ti fa innamorare facendoti sentire una fottuta principessa.”

E arriva l’amore.

“L’amore è come un incidente stradale: imprevedibile. Fa paura. Ti fa male. Ti ferisce nel corpo e nella mente. Ti segna l’anima per sempre.”

Lasciarla libera di scegliere…

Sarà il cuore tormentato a dover fare la scelta o quella parte che cerca di ricomporsi?

ELEONORA

 

 49 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA