Recensione “Storie segrete della storia di Genova” di Fabrizio Calzia

 

 

 

 

 

 

Un mosaico di storie per lo più inedite che, tassello dopo tassello, vanno a comporre la grande Storia della città di Genova. La chiave di lettura è inconsueta: cercare non i grandi fatti, noti a tutti, quanto gli aneddoti della pétite histoire, quelli che un detective chiamerebbe indizi e che elencati in questo libro consentono di leggere la Storia attraverso le sue ripercussioni sulla quotidianità. Racconti di personaggi e di fatti famosi, di grandi eventi osservati dal backstage o – perché no? – dal buco della serratura. Sarà divertente, allora, curiosare tra le abitudini medievali, raccontate negli atti notarili; scoprire l’ America dal punto di vista dei genovesi; o ancora essere testimoni dell’esposizione universale del 1892. Storie lievi, scritte e descritte in una guida che si basa su una ricerca attenta e severa, ma è anche in grado di procedere con spensieratezza e ironia.
Libri in cambio di una schiava
Le donne di Colombo
Giostre e tornei in piazza Fontane Marose
Risale al 1625 una clamorosa evasione da palazzo ducale
La stregoneria a Genova
1600: la classifica dei genovesi più ricchi
Goldoni console di Genova a Venezia
“La grande bellezza” a Genova:
Il duca di Richelieu e le dame genovesi
Le origini della massoneria genovese
Arrivano i nostri! Quando Genova soccorreva gli Stati Uniti
Il professor Giacomo Mazzini
Dickens e Genova
Gastronomia e amor profano
Salgari a Sampierdarena
Rissa globale nell’angiporto
…e tante altre storie segrete della città

E’ sempre bello leggere le origini, gli aneddoti, le vecchie storie di una città che vedi spesso.

Ed eccomi qui alle prese con le storie segrete della bella Genova, una città ligure e balneare.

Vado spesso a Genova o comunque nel territorio ligure e sapere di storie antiche riferite ai luoghi che vedi con gli occhi di un turista è affascinante.

Mi sono vista un o’ come una ragazza in piazza a chiacchierare con la gente del luogo, una specie di “curtiglio” del nord.

Leggere in maniera ironica e spensierata di Genova, conoscere i veri pensieri dei Genovesi, e scoprire anche un o’ del loro cuore.

Un viaggio attraverso vecchie storie, protette, celate, oppure storie e scorribande alla luce del sole, un viaggio tra le pagine di una città che per certi versi era ancora da scoprire.

Mi sono divertita, mi sono lasciata trasportare da vecchi racconti, da storie viste da un’altra ottica.

Vi invito a viaggiare a tutti voi, anche se solo tra i libri.

RECENSIONE A CURA DI: 

EDITING A CURA DI: 

 413 total views,  4 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA