Recensione “STELLE CHE TREMANO D’AMORE” di Kate McMurray

 

 

 

 

 

 

Giovanni Boca era destinato a passare alla storia come una leggenda dell’opera, fino a quando una lesione alle corde vocali non ha messo fine bruscamente alla sua carriera.

Adesso insegna canto in una prestigiosa scuola di musica di New York. Nel corso delle audizioni per il suo seminario di canto lirico, trova la sua pupilla nella quattordicenne Emma McPhee. Altrettanto interessante per Gio è Mike, il padre di Emma, un piccolo imprenditore che gestisce un’azienda specializzata in ristrutturazioni di cucine e bagni per l’élite di New York per finanziare il sogno della figlia.

Il compagno di Mike è stato ucciso quando Emma era una bambina, e Gio rimpiange la bellissima voce che non avrà mai più, quindi sanno entrambi come affrontare una perdita.

L’iniziale attrazione fisica cresce rapidamente fino a diventare qualcosa di importante, mentre i due uomini sperano di colmare il vuoto che la perdita e il dolore hanno lasciato nelle loro vite. Nonostante Mike si chieda se possa davvero adattarsi al mondo dell’alta società di Gio, il loro legame si rafforza. Poi, arrivano dei guai dall’esterno quando gli intrighi di una madre ossessiva e senza scrupoli minacciano di dividere Gio e Mike, e di rovinare il luminoso futuro di Emma.

Un bel romanzo e una bella storia. Quando si finisce un libro col sorriso sulle labbra è sempre una bella sensazione. Questa storia ci porta nell’atmosfera dell’opera lirica, non sono una appassionata, ma mio padre sì e da giovane faceva la comparsa nei teatri, non posso non ricordarmi delle tante domeniche mattina svegliata da una qualche opera in sottofondo con lui che canticchiava. Diciamo che conosco le arie più famose e ho visto qualche opera a teatro, quindi quando nel romanzo si citano autori, cantanti, arie famose o semplicemente l’atmosfera che si respira in un teatro, so cosa vuole dire e l’autrice fa vivere in pieno queste splendide emozioni.

Una dei protagonisti è la giovanissima Emma McPhee, iscritta ad un corso estivo tenuto da Giovanni Boca, un famoso ex cantate lirico che ha dovuto rinunciare alla fama a causa di un grave problema alle corde vocali. Lei è un usignolo e lui un grande maestro che sa riconoscere subito il talento quando se lo trova davanti, così come sa riconoscere un uomo alpha, un uomo forte e determinato nonché ricco di fascino, peccato solo sia il padre della sua pupilla.

Gio e Mike, due uomini completamente diversi. Ce lo vedete un cantante lirico abituato a trucco e parrucco, luci della ribalta e riflettori, fama e successo con un costruttore edile che veste solo jeans e magliette? Ecco appunto, eppure anche Mike ha la musica dentro, ama ballare e questo punto in comune fra i due uomini sarà la chiave di volta che li farà innamorare perdutamente. Grandi sentimenti, mescolati ai retroscena delle gare canore per entrare in scuole prestigiose, inganni e intimidazioni da parte di madri capaci di tutto pur di far arrivare i figli in alto e tanto lavoro e sacrificio per vedere realizzati i propri sogni.

Personaggi forti e delicati, uomini che sanno amare, piangere, sacrificarsi, lottare. Tutti ben caratterizzati e ben calati nella parte da renderli reali.

Consigliato!!!

SENSUALITA’

RECENSIONE DI

EDITING A CURA DI

Sharing is caring!

Our Score

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA