Recensione “Sì per tutta la vita” di Katie Ashley

 

 

 

Abbandonata dal suo ex fidanzato, sola e incinta, Megan McKenzie ha deciso che con gli uomini ha chiuso. Ha passato l’ultimo anno e mezzo concentrata soltanto su suo figlio, Mason, occupata a finire la scuola infermieristica a pieni voti. Anche se non è pronta a complicarsi la vita con una relazione stabile, una bella avventura di una notte senza complicazioni è proprio quello che le serve. E al battesimo del suo figlioccio Noah trova il perfetto candidato: il padrino, Pesh Nadeen. Dopotutto anche lui, vedovo, sembra aver bisogno di divertirsi. Ma dopo qualche bicchiere di troppo, la serata non finisce come Megan sperava. Mentre si allontana da casa di Pesh con gli abiti del giorno prima, Megan spera di non rivederlo mai più.

Per Pesh Nadeen la sola vista di Megan è un tornado di emozioni. Gli ricorda troppo ciò che ha perso, e vuole girarle alla larga… almeno all’inizio. Ma più la conosce e più non riesce a starle lontano. Quando Megan viene assunta come tirocinante nel pronto soccorso dove Pesh, per lui è un segno del destino. Ma Megan la pensa diversamente: niente legami.

Ha così inizio una sfida di volontà, chi cederà per primo? La ricompensa potrebbe essere molto più di quanto entrambi osano sperare.

Ritorna il dottorino sexy indiano che “ai tempi” fece battere il cuore alla nostra tanto amata Emma, Pesh Nadeen.

Troverà la sua anima gemella, stavolta?

Se negli altri volumi lui era solo il terzo incomodo, colui che subiva le nostre critiche e la nostra ira, qui lo adoreremo e subiremo il suo fascino, e lo ameremo tanto quanto Aidan.

Dottore ed infermiera, rapporto non etico per il codice dell’ospedale, eppure la scintilla scatta e con essa anche l’incendio che devasterà i loro cuori.

La storia cresce lentamente, e non per la scrittura dell’autrice, bensì per volre della protagonista che non cede all’avances del dottore e non vuole vincolarsi per paura di soffrire.

“Tu e io… vogliamo cose diverse. – Se tu da me vuoi solo sesso, io da te voglio molto di più. Voglio il tuo tempo, ma voglio anche che tu capisca di meritare qualcosa di speciale.”

La paura di amare e di dipendere dal genere maschile frena, e non poco, Megan.

Innamorata della sua indipendenza, confonderà l’amore per l’attrazione e il nostro povero dottore cercherà di farla capitolare in mille modi.

La carica passionale tra i due è tangibile attraverso le pagine, e quei cuori che iniziano a battere all’unisono scandiscono le loro giornate e i loro pensieri.

Due protagonisti che seppur remando in versi opposti si incontreranno in quel mare tempestoso che è l’amore.

ELEONORA

 337 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *