Recensione “Roe e l’inganno della memoria” di Daniele Giannazzo

“Jay è di fronte a me. I battiti del mio cuore iniziano ad accelerare. L’unica cosa che riesco a pensare è che vorrei baciarlo. Ma lui non sa nemmeno chi sono.” Sono passati alcuni mesi da quando Roe è stata obbligata a compiere una scelta difficilissima e dolorosa. Per salvare la vita a Jay, infatti, ha dovuto rinunciare a lui, la persona che ama di più al mondo, e alla possibilità di costruire un futuro insieme. Un prezzo altissimo che però non ha esitato a pagare. Da allora le sue giornate trascorrono tra le solite lezioni a scuola, la nascita di nuove amicizie e i faticosi allenamenti a cui la sottopone nonna Eloise per insegnarle ad accogliere e a gestire i poteri appena scoperti. Tutto o quasi sembra essere tornato alla normalità, ma Roe non sa che Overville, la città che con le sue verità segrete l’ha cambiata per sempre, ha ancora in serbo per lei grandi sorprese. Con un inatteso ritorno dal passato, gli eventi prenderanno da subito una piega destinata a capovolgere ancora una volta le sue certezze, rendendola protagonista di un’altra indimenticabile avventura.

Dopo essere rimasta delusa dai due precedenti libri, avevo proprio bisogno di risollevarmi lo spirito, e con DanInSeries ho potuto farlo senza problemi.

Ritroviamo Roe e il resto dei personaggi a cui si aggiungono alcune new entries, oltre al ritorno di zia Adele.

Tornare ad affrontare il mondo senza Jay è difficile, per la nostra amata protagonista. Riuscire a evitarlo è impossibile. L’amore che lega i due personaggi è talmente forte che Roe non resisterà a lungo prima di chiedersi se c’è un modo per far tornare la memoria a quel gran bel ragazzo.

Ad allietare le giornate di Roe sarà una new entry, Harold, ragazzo apprezzatissimo da tutti, conosciuto da tutti, a quanto sembra, tranne che da lei. La loro diventerà un’amicizia che si rafforzerà sempre di più fino ad un certo punto, in cui potrebbero cambiare le carte in tavola.

La storia prenderà una svolta improvvisa, ma non troppo eclatante. Possiamo aspettarci qualcosa da un personaggio in particolare, ma il finale sarà comunque una sorpresa.

Tanti sono i personaggi e molti di loro sono legati da un passato in comune. Tutti loro creano il mondo fantastico, ma realistico, creato dall’autore, che non si smentisce e ci fa ridere, sognare e arrabbiare.

Non poteva essere un libro di DanInSeries senza gli accenni e i vari riferimenti alle serie tv con cui siamo cresciutǝ. Adoro riconoscere i vari personaggi e ricollegare la serie, capendo anche meglio la storia. Mi piace il sorrisetto che mi lascia sulle labbra.

Mi piace il modo di scrivere dell’autore: scorrevole, senza lungaggini inutili e con una storia ricca senza essere eccessiva.

Ho adorato il finale soprattutto per un motivo: mi aspetto un terzo libro!

 

5 stelle

 

firma Claudia

5 stelle

 324 total views,  2 views today

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA