Recensione “Rockstar si diventa” di Lauren Rowe

 

 

 

Quando ho visto Violet Rhodes a una festa è stata musica a prima vista. Era fatta di luce e oscurità unite insieme. Melodia in movimento. Il tutto con l’aria indifferente di chi non si cura dello sguardo altrui. Non potevo offrirle altro che una notte di passione. Volevo crogiolarmi nella mia ultima serata di anonimato prima del mio esordio in tour. Ma niente è andato secondo i piani. In una notte, Violet mi è entrata sotto pelle e nel sangue. Ha tatuato il suo nome sul mio petto. È diventata la mia musa. E poi se n’è andata. Ora, mesi dopo, rieccola. Intensa come un raggio ultravioletto. Una luce bellissima ed eterea che porta con sé la promessa di danno e distruzione. La testa mi dice di fuggire lontano da questa ragazza, ma il mio cuore non può fare a meno di sentire che potrebbe essere l’unica… il tipo che si incontra una volta sola nella vita.

Una notte di passione con una “dancing queen” e la partenza imminente della tourneè.

Violet e Dax: due cuori, una notte, due persone che dovrebbero stare il più lontano possibile.

L’amore è bello quando è negato, quando gli ostacoli da sormontare sono così tanti da rendere i protagonisti ancora più caparbi ad arrivare a quel famigerato cuore.

Dax è il ragazzo del momento, frontman del gruppo in ascesa che aprirà i concerti della tourneè di una famosa band.

Violet è il mistero fatta persona e dopo alcuni anni si ritroveranno a distanza di pochi camerini, con il banner “off-limit”.

“Non puoi averla, Dax. E’ troppo complicato. Troppo incasinato.”

Una relazione che li trasformerà in “agenti segreti del sesso.”

Ritrovarsi ad essere “uno sporco segreto”, ad ammettere quei sentimenti a cuore aperto rischiando di perdere tutto il lavoro fatto da anni.

Dire quel maledetto “ti amo” e non il solo stupido “idem”.

Tra canzoni d’amore, cover sul palco, una dichiarazione che farà tremare anche il più grande sceneggiatore di film d’amore, Dax rivelerà i suoi sentimenti a Violet, ma dovrà fare i conti con il mondo che lo circonda.

Troveremo in questo libro vecchi personaggi e li vedremo in quel futuro imminente, sognando insieme a loro l’epilogo degno di ogni storia d’amore.

firma Anna

 326 total views,  1 views today

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *