Recensione “Resta con me questa notte” di K.I. Lynn

 

 

 

Felicità è una parola pericolosa. Non sono mai stata felice prima d’ora, non ho mai provato che cos’è il vero amore, finché non ho incontrato Nathan. Lui è l’unico uomo che abbia mai desiderato, e mio marito. Dovrei essere al settimo cielo e vivere il mio sogno, ma non è così semplice. Il passato non rimane sepolto a lungo, e il nostro sta cominciando a emergere per distruggerci. Saremo presto messi alla prova e la fine di tutto è pericolosamente vicina. Il nostro amore riuscirà a sopravvivere a tutto questo?

Diamo il giusto epilogo alla giusta storia d’amore.

Se dalle prime pagine, fino a gran parte del libro, è stato solo un susseguirsi di notti infuocate, sveltine e orgasmi da urlo, dalle seconda metà, la narrazione riprende anche con dialoghi di senso compiuto e una trama affascinante.

Ammetto che, all’inizio, volevo lasciar perdere la lettura, perché era una descrizione di sesso puro, stancante ed estenuante, ma, fortunatamente, l’autrice ha voluto spostarsi in tempo da quel genere di narrazione per dare anche un senso alla storia.

Ho adorato l’epilogo, quell’occhio buttato sul futuro è stato la salvezza dell’intero libro, però ha solo salvato il libro senza renderlo da urlo.

firma Claudia

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *