Recensione “Rendila schifosamente felice” di Olivia Ross

 

 

 

 

 

È possibile provare lo stesso sentimento per due uomini? Come scegliere la persona giusta, quando se ne amano con la stessa intensità due completamente diverse?

E se, dopo aver scelto, ti rendessi conto di aver commesso un errore irrimediabile?

Olivia Rodríguez si può definire solo in un modo: un’eterna indecisa.

Una maestra nell’arte di complicare.”

Ansia e panico sono i suoi cattivi consiglieri. Disincantata, disillusa, innamorata dell’idea dell’amore, ma troppo vigliacca e spaventata per lasciarsi andare.

Logan Moore è un uomo che ha sempre anteposto il lavoro e il successo alle donne, ma quando incontra Olivia tutti i suoi rigidi schemi vanno in frantumi. I due non riescono a controllare una passione istintiva e insopprimibile: come due calamite si attraggono e si respingono.
Nathan Claflin rispunta dal passato, compare proprio nell’attimo in cui la relazione tra Olivia e Logan sta tracciando la giusta rotta.

Lei prova per Nathan un amore malato, da cui lui si è allontanato per l’incapacità di vivere un’esistenza normale… ma senza Olivia la vita non ha nessun senso.

La quotidianità di questi tre personaggi si mescola ineluttabilmente e, come in una sinfonia, le note si fondono, dando vita a un coro a tre voci, un triangolo amoroso, un connubio perfetto tra amore ed erotismo.

DILOGIA VOL. 1

Qualche settimana fa ho acquistato e letto un altro romanzo di questa autrice emergente, attirata dal titolo e me ne sono letteralmente innamorata. Presa dall’entusiasmo, e di nuovo attirata dal titolo, ho preso anche questo e l’ho divorato, non in una serata, come faccio con molti romance, perché richiede più tempo ed è molto più intenso, ma l’ho finito all’una di notte e in piena frenesia, perché volevo sapere come andava a finire. Dovevo sapere. Ovviamente non mi ero resa conto fosse il primo volume di una dilogia e quando è apparsa la scritta “continua…” avrei voluto strozzare l’autrice. Questo per dire che il romanzo mi ha conquistata e pure parecchio.

E’ vero che il brio che mette un triangolo amoroso in un romanzo è sempre molto interessante, però qui ho trovato spunti originali, una bella storia narrata con maestria, con grandi capacità, non solo stilistiche e tecniche, ma anche emozionali. Non è facile andare a fondo nella psiche e nell’animo di un personaggio, presentarlo ai lettori come fosse una persona reale, delineandolo nei minimi dettagli, farlo amare o odiare ma renderlo comunque credibile, ma Olivia Ross c’è riuscita.

La protagonista indiscussa è Olivia, ops, solo ora mi rendo conto che l’autrice ha usato il suo stesso nome, sarà un caso? Olivia è una giovane donna piena di paure e insicurezze, ma che è comunque riuscita a costruirsi una carriera. Ama ciò che fa e lo sa fare davvero bene. Quello che la frega però sono i sentimenti, da sempre innamorata in modo malato di Nathan, dopo nove anni di tira e molla le loro strade si separano, mentre si apre una nuova porta grazie all’incontro con Logan, suo nuovo capo. E poi tutto si rimescola, esplode, li investe come un treno in corsa, lasciando il povero lettore in agonia.

In attesa del seguito che uscirà a brevissimo, non posso che consigliarvi di leggere questo splendido romanzo e sperare che Olivia, entrambe le Olivia, scelgano fra i due contendenti quello per cui batte più forte il mio cuore.

 41 total views,  2 views today

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA