Recensione “Relatively Famous” di Heather C. Leigh

 

 

 

 

Sydney Tannen sembra avere tutto. Figlia di famosi attori hollywoodiani, ha dalla sua bellezza, ricchezza e fama. Insieme a quello però ci sono anche gli stalker che si introducono furtivamente nella sua camera da letto, i paparazzi che provocano incidenti all’auto di suo padre e tentativi di rapimento. Così, quella vita che in apparenza sembrerebbe così perfetta, non lo è poi così tanto.
Quando Sydney ha dodici anni, sua madre smette di recitare e si trasferisce con lei a New York, per nascondersi dalla follia che la fama porta con sé ed evitare di farle correre altri pericoli. Ora, a ventiquattro anni, Sydney continua a tenere nascosta la propria identità, senza permettere che nessuno si avvicini abbastanza da poter scoprire chi è.
Così, quando il caso le fa conoscere il bellissimo Drew Forrester, deve decidere se è giunta l’ora di lasciar entrare qualcuno nella sua vita o se restarsene nascosta per sempre.

Un libro che racchiude il mondo dello spettacolo, anzi, voglio ben specificare, i retroscena del mondo dello spettacolo, quella privacy violata, quella paura di non essere se stessi, i fan in delirio, psicopatici in agguato, la troppa fama e il troppo sapere da parte dei paparazzi.

Tutto questo e molto altro, fanno sì che la vita di Sidney è in pericolo, uno scandalo e una ferma decisione ribalterà la sua vita, allontanandola definitivamente da quel finto mondo fatto di sorrisi altrettanto finti e di flash.

Un incontro per caso, il ragazzo più sexy del mondo, un cappellino porta fortuna, incontri clandestini, una minivacanza che metterà a repentaglio la verità o svelerà le bugie celate?

Un romanzo ben scritto, ben impostato, protagonisti che nella loro fragilità e nel loro essere famosi rivelano veramente se stessi, la capacità di imporsi e di andare avanti, nonostante tutto.

Il pericolo di un passato ancora da elaborare, un punto fermo ancora da inserire, dubbi e verità che si scontrano.

Primo di una serie, o forse di una duologia, dove ne vedremo delle belle, il mondo dello spettacolo ha sempre il suo fascino, le incertezze però creeranno non pochi dispiaceri, un amore agli albori tremerà e una famiglia distrutta farà da sfondo.

Molte parentesi sono state aperte e spero nella buona volontà e scrittura dell’autrice nel saperle chiudere adeguatamente.

Ottimi dialoghi, ottima storia, originale e scoppiettante, ottimi elementi di suspense, caratteri dei protagonisti ben definiti, scritto interamente dal pov femminile questo non deprezza il romanzo ma l’autrice ha la capacità di farti vivere il romanzo a 360°.

Lo consiglio.

 379 total views,  3 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA