RECENSIONE “QUANDO TI TOCCO” di CARDENO C.

 

 

 

 

 

 

«Si chiama Salvatore Rossi. È un vampiro. Ed è il mio vero compagno.»
Facendo affidamento solo su se stesso, Salvatore Rossi è fuggito da un’esistenza senza prospettive e ha raggiunto l’apice del successo negli affari. Proprio quando ha tutto ciò che ha sempre desiderato, il destino gli lancia una sfida a cui non può far fronte da solo, e un giovane mutaforma arriva in suo soccorso.
Sin dalla sua infanzia, la famiglia di Yoram Smith è certa che il ragazzo diventerà Alfa e salverà il branco dalla lenta rovina. Quando arriva il momento per un nuovo capo branco, Yoram è costretto a destreggiarsi tra il doversi prendere cura di un branco frammentato e l’occuparsi di un compagno assente. E la sua forza ne soffre.
La trasformazione in vampiro non ha modificato la filosofia di vita di Salvatore: se non dipendi da nessuno, nessuno potrà deluderti. Ma quando il ragazzo che gli ha salvato la vita diventerà un uomo bisognoso del suo aiuto, il freddo vampiro dovrà ritrovare la sua umanità.

Siamo arrivati al quarto libro della serie MATES e devo dire, anche se con questo autore io non ho mai dubbi, che Cardeno è riuscito come sempre a conquistarmi.

Torniamo ad una storia d’amore tra un lupo e un vampiro, un amore predestinato fin da quando Yoram era solo un bambino e Salvatore Rosi un uomo adulto e un umano. Ma andiamo con ordine…

Yoram ha nel suo destino il ruolo di Alfa, la sua famiglia spera che un giorno sarà lui a guidare il branco, mentre Salvatore è un uomo adulto e umano. Quando si incontrano per la prima volta, per Salvatore Yoram è solo un bambino e Salvatore è interessato solo ad acquisire le terre del branco.  Yoram si sente attratto fin da subito da quest’uomo, il suo odore gli fa capire che quello è il suo compagno, anche se non ne comprende il significato allora.

Sarà però proprio Yoram a far sì che la vita, prossima alla fine, di Salvatore venga salvata.

Queste sono le premesse di questa stupenda storia d’amore, che resterà ai margini fino a quando Yoram non sarà un uomo, adulto e finalmente Alfa, e Salvatore un vampiro che sarà finalmente pronto ad aprire il suo cuore.

Non voglio dirvi di più sulla trama per non rovinare la lettura. Posso dirvi invece che è un bel libro e, come tutti gli altri della serie, merita di essere letto, se amate il genere fantasy e lo stile dolce ma mai stucchevole di questo autore.

La storia ha un buon ritmo, più lento forse all’inizio, ma che poi procede spedito negli avvenimenti e nel far nascere la passione e la curiosità del lettore. Lo stile è sempre fresco e dolce, le scene di sesso sensuali e non esagerate.

Mi è piaciuto molto il riuscire a percepire l’anima di entrambi i protagonisti, ma anche ritrovare i personaggi dei volumi precedenti, specialmente di un certo vampiro che avevo già amato moltissimo. Quindi lettura consigliata? Ovvio che sì, Cardeno non delude mai.

 425 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA