Recensione quadrupla “La fine di ogni brava ragazza” di Holly Renee

 

 

 

Olivia,per tutti Livy,ha smesso di essere una brava ragazza quando il suo primo amore Parker,le ha spezzato il cuore,portandola inevitabilmente a creare intorno a sé uno scudo per difendersi e a fuggire via lontano.

A distanza di 4 anni,Parker James non è più lo stesso.

Ha dovuto imparare a convivere col dolore che la sua Livy gli ha procurato andandosene senza dargli nessuna spiegazione.

Adesso è un noto tatuatore, e tra poche settimane si sposa.

Il ritorno di Livy nella sua vita e il desiderio di riaverla mette in crisi tutte le poche certezze di Parker.

Livy ormai non è più la ragazza acqua e sapone che ha conosciuto ed amato ,e Parker capirà che è stato proprio lui a renderla la cattiva ragazza che è diventata.

Olivia e Parker. Che coppia!

Lui è il tipico ragazzo super affascinante, completamente tatuato, che nasconde dietro ai suoi tatuaggi una dolcezza inconfondibile.

Olivia è una ragazza ribelle, istintiva, che si innamora casualmente del miglior amico di suo fratello Mason, ossia Parker.

Si sono innamorati quando erano adolescenti e si sono amati segretamente, poi il destino ha giocato le sue carte convinto che bastasse poco per separarli, ma in questo caso non ci è riuscito.

In questa storia si respira spensieratezza, un amore idilliaco e penetrante.

Mi sono piaciuti anche i personaggi secondari, Mason, Brandon e Staci. Spero che questi ultimi amici e colleghi di Parker abbiano una loro storia nel prossimo volume.

Magari non è una storia che spicca per originalità ma porta una ventata di semplicità in cui fa piacere vivere questo piccolo grande amore, tramite i nostri protagonisti.

In questo libro ci giostreremo tra un passato (4 anni prima circa) ed un presente. Vivremo quell’amore soffocato nel passato e quello struggente ed incessante nel presente. Dimenticato? Scordatevelo.

“Mi ero lasciata distruggere da un uomo, e questo mi aveva resa codarda… Erano gli stessi occhi che non avevano popolato i miei incubi durante gli ultimi quattro anni. Parker James…”

La storia si ripete, lui il migliore amico del fratello di lei, (che giro di parole), non si sente idoneo, né all’altezza della piccola di casa. Lei, il suo piccolo sporco segreto.

“Potevo anche essere stata una brava ragazza una volta, ma tu hai distrutto ogni singola parte di lei.”

Un libro semplice e scorrevole, ma allo stesso tempo bello e accattivante. Il ragazzo tatuato e la sorella del migliore amico, un off-limits dei più scontati, ma di fronte all’amore, gli argini non reggono.

“Livy rideva, e io mi stavo innamorando così perdutamente che facevo fatica a reggermi in piedi… Era impetuosa, era stravagante, era divertente ma, soprattutto, era imprevedibile… Un caos.” Il suo caos… Il caos del suo cuore, uno tzunami nella sua mente. L’incendio della sua anima.

“Vuoi che la lasci per te? Vuoi che ti dica che ti amo ancora? – Questo non è giusto. – No. Quel che non è giusto è che tu sia tornata nella mia vita quando finalmente pensavo di aver costruito qualcosa di vero. Tu mi fai mettere in discussione tutto.”

Vivere di rimpianti? O confessare quell’amore taciuto troppo a lungo?

E noi sognatrici? Un libro che fa per noi. Romantico e sensuale. Il bello e tatuato è presente all’appello.

firma Claudia

Olivia Mae Corner (Liv) è una ragazza particolare, imprevedibile e molto divertente. Ha sempre vissuto in Tennessee con suo fratello Mason alla quale è molto legata, con sua madre assente e con la costante presenza del migliore amico di Mason, Parker James. Sin dalla sua infanzia è stata incessantemente attratta da lui.

Parker James è il classico bel ragazzo affascinante e malizioso. Ha un notevole talento per il disegno e una grande passione per l’arte e per Liv. È sempre stato attratto in segreto dalla sua impulsività, libertà e passione. Difatti per provare a dimenticare l’attrazione che sentiva per lei, si divertiva senza successo con altre ragazze.

I due avranno una storia che però finirà in tragedia per un malinteso.

Liv andrà a un college lontano per stare lontano da Parker e successivamente per tentare di dimenticarlo diventerà una famosa stripper in un club. Continua a vivere col suo cuore spezzato fin quando una sera durante un’esibizione di un addio al nubilato incontra i magnetici occhi verdi di Parker.

 

La lettura è scorrevole, leggera e piacevole. La storia si alterna tra presente e passato. Questa tecnica rende la narrazione molto intrigante e avvincente perché consente al lettore di non perdere mai l’attenzione, unendo volta per volta tutti i pezzi della storia. É inoltre descritta dai punti di vista di entrambi i protagonisti e questo permette una migliore comprensione dei personaggi.

Mi è piaciuto particolarmente il personaggio di Olivia perché ha sempre accettato la sua natura ed è sempre rimasto coerente con se stesso. Parker, invece, mi è sembrato un po’ troppo ingannevole con se stesso e indeciso ad ammettere i suoi sentimenti per Liv.

La trama è classica (abbastanza scontata), ma è ben struttura e avvincente. Una perfetta lettura per l’estate.

Se si è amanti delle storie romantiche sui cattivi ragazzi tatuati e le ragazze solari con il fuoco dentro, la fine di ogni brava ragazza fa per voi.

ELEONORA

Peperine sono qui a parlarvi della mia ultima lettura. Parker James è il miglior amico di Mason, ed è quel genere di amico con cui si cresce, per cui si fa a botte, che si difende ad ogni costo. Mason ha una sorella, Livy che è innamorata di Parker da che ne ha memoria. Quattro anni prima tra i due ragazzi era successo qualcosa, si erano amati e Livy aveva pensato che fosse il suo per sempre. Non aveva, però, fatto bene i conti con Madison, la ex di Parker che si era messa di mezzo ed era riuscita a dividerli. Quattro anni sono passati, ma Parker sarà cambiato? O il detto che “Il lupo perde il pelo ma non il vizio” gli calzerà ancora a pennello?

 

Ho impiegato due giorni per leggere questo libro. La storia mi ha catturato fin da subito, la trama è accurata e i salti temporali rendono più viva e intrigante la lettura. Parker è il classico bad boy, affascinante e tatuato (forse troppo per i miei gusti, ma questi son solo dettagli), rubacuori e sciupafemmine, ma Livy non è da meno. Ci viene presentata subito una donna spavalda e scafata, finalmente sicura di sé, che riesce a tener testa a qualsiasi uomo che non sia suo fratello. Mano a mano che la trama prende forma, le dinamiche della loro storia si fanno chiare, e anche se Parker è fidanzato e vicino alle nozze con Emily, non riesce a stare lontano da quella ragazza che anni prima lo aveva lasciato per andare in un college lontano. Livy è forte, ma le sue fragilità escono fuori ogni volta che Parker le sta vicino, la guarda, la sfiora per caso. È una lotta impari tra cuore e ragione, ma quale dei due avrà la meglio? Ci sono Brandon e Staci, che fanno i provetti Cupido, e anche se personaggi secondari, sono fondamentali per lo sviluppo della storia. Ho apprezzato molto che in questa trama, nella parte del presente, ci siano pochi non detti, poche incomprensioni, ovvero che i sentimenti e le emozioni vengano confessati e non nascosti. La trama è narrata dal pov di entrambi i nostri protagonisti e questo modo di scrivere mi appassiona quasi sempre, mi aiuta ad immedesimarmi con loro, se poi la scrittura è fluida e vivace, le pagine scorrono via veloci. I dialoghi spesso sono un botta e risposta tra Parker e Livy, una sorta di preliminare all’inevitabile epilogo della storia. Le scene calde sono davvero molto, molto calde, ma da un bad boy di quel calibro, non mi sarei aspettata niente di meno. Quindi tirando le somme, è una storia passionale e intensa, che si fa leggere e che tiene incollato il lettore fin dalle prime pagine. Ci ho trovato una morale, e cioè, che il vero amore sopravvive a qualunque avversità la vita gli presenti, sopravvive al tempo e all’ostilità delle persone…quando due cuori si cercano, niente può fermarli dal ritrovarsi.

Alla prossima!

BARBARA M

 

 

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *