Recensione “Probabili imprevisti – Sei colpa mia” di Ileana Secci

 

 

 

Se ti ritroverai a leggere la storia di un amore ardente, carico di “Probabili Imprevisti” ed emozioni contrastanti, starai sicuramente leggendo “Sei colpa mia”.Kian e Filomena sono i protagonisti di questo romanzo ricco di insolite vicende, dove la passione che li travolge, viene rappresentata da un disegno inciso sulla pelle. Un tatuaggio che esprime un sentimento vero, più di mille parole dolci e cancella gli incubi che una cicatrice continua a far ricordare. Niente può ostacolare l’unione di un amore inaspettato, quanto sincero e nessuno può prevedere cosa ha in serbo il futuro. Questa coppia, un po’ fuori dagli schemi, vi farà commuovere, arrabbiare, sorridere e sperare che la vita smetta di riservare loro brutte sorprese.


Non so cosa mi abbia fatto scegliere di leggere questa duologia, era lì tra gli acquisti consigliati, e l’ho presa. E’ stato amore fin dalle prime pagine. La trama è semplice, almeno apparentemente, due ragazzi si incontrano ed è amore a prima vista…

Però qui non si parla di una semplice attrazione, qui si parla di Amore con la A maiuscola, subito al primo incontro. Un Romeo e Giulietta ai giorni nostri. Si amano e si distruggono al tempo stesso, si amano come se non ci fosse un domani. Solo che la nostra Giulietta non è certo quella timida ragazza ingenua… Qui Filomena ha una grinta fuori dal comune, forgiata da eventi trascorsi ma non del tutto superati. Il problema sarà accettare questo amore almeno da una delle parti.

Un passato che incombe sulle loro vite. Un passato che prima o poi ritornerà per riscuotere il suo conto, un passato che si impone.

Ma questo amore sarà così forte da rimanere a galla quando l’uragano cercherà di portarlo a fondo?? Riuscirà a tenere salda l’ancora o andrà alla deriva?? Due caratteri forti, molto forti… che si scontrano spesso… eppure non possono stare senza un noi. Perché di questo si parla sin dalle prime pagine del libro: noi.

Esiste davvero il colpo di fulmine come nelle favole??

Beh “Sei colpa mia” parlerà di questo amore a prima vista così travolgente che sembra surreale, ma che i protagonisti vivono e ci fanno vivere in tutte le loro sfumature.

“Non posso fare il gentiluomo in eterno. dimmi che lo vuoi anche tu, Filomena.” e ancora “Kian, ti voglio. Non ce la faccio più ad aspettare” … e questo è solo il primo incontro.

Due anime vaganti alla ricerca di un noi concreto. Disposti a tutto per salvare l’altro, il vero senso dell’amore, protezione e sacrificio. Donare tutto, anima, mente e corpo.

Parole non dette che rimangono a metà… Il passato che ritorna e disfa un futuro che sembrava già raggiunto. E si riparte da zero.

Che dire questo primo volume mi ha travolto dalle prime battute… Filomena e la sua parlata da “scaricatrice di porto”, i suoi fedeli amici che la proteggono da tutto e tutti e poi Kian… il suo essere diretto irascibile violento, per certi versi, ma così innamorato da far paura. Sì, perché a volte amare così tanto, fa paura, e si ama male. Kian è il principe fuori dagli schemi, colui che dona tutto e vuole tutto in cambio, senza giri di parole, senza mezze verità, senza mezzo cuore. Mi sono innamorata di lui, alle sue prime parole, ai suoi primi sguardi, al suo primo tocco. L’ho sentito così reale, da entrarmi dentro magicamente, l’ho amato, odiato, desiderato, allontanato, detestato, rivoluto.

Una scrittura abbastanza fluida quella di Ileana, è riuscita a intersecare alla storia principale, storie della cerchia di amici che aiutano a capire il carattere dei protagonisti, piacevole il linguaggio di Filomena che la rende una ragazza comune, una come tante.

Questo libro dona a noi tutte, la fantasia di entrare in un locale ed essere adescate da Kian. Chi non lo vorrebbe.

“Ovunque tu sia, non esiste distanza che non ti permetta di guardare la mia stessa luna: sei colpa mia!” parole che entrano dentro, che si insinuano nel cuore, rimanendoci in eterno.

Grazie di cuore per questo romanzo, grazie per le emozioni che mi hai fatto provare, un turbinio senza fine. Grazie infinite per averci fatto sognare… Chi di noi non vorrebbe avere un colpo di fulmine così…

 454 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA