Recensione “Per una notte d’amore” di Chelle Bliss

 

 

 

Michael Gallo ha una missione: vincere il campionato di arti marziali. Di giorno lavora in uno studio di piercing, ma trascorre tutto il suo tempo libero ad allenarsi duramente. Sa bene che il suo obiettivo può essere raggiunto solo con impegno e forza di volontà. Ma un imprevisto stravolge i suoi piani: l’incontro con la dottoressa Mia Greco, infatti, fa vacillare tutte le sue convinzioni. Mia ha dedicato la sua vita a occuparsi di chi ha più bisogno. Il suo altruismo la spinge a mettere costantemente gli altri al primo posto e non ha tempo per concentrarsi sul proprio cuore. Il destino, però, sembra intenzionato a tenere il pugile e la dottoressa molto vicini…

Un Pugile e una dottoressa??? Ecco il fattaccio è fatto.

Una storia d’amore che cresce lentamente, un gioco di sguardi, incontri e scontri, ring e stanze di ospedali, una ex psicopatica ed il romanzo si sviluppa da solo.

Opposti che si attraggono “é l’opposto del mio lavoro. Io aiuto le persone e le guarisco, mentre tu le ferisci.”

Eppure al cuore non si riesce mai a comandare, Pugile e Dottorezza su un nuovo ring, questa volta il cuore, il Match porterà alla vittoria? Michael Gallo e Mia Greco.

“Michael era piombato nel mio mondo e lo aveva messo sottosopra.”

Avere paura di soffrire nuovamente, avere paura di un sentimento nuovo.

Una famiglia alle spalle per lui, la solitudine alle spalle di lei.

Bello e semplice, una lettura che ti lascia qualche palpitazione, qualche piccola tensione.

“Ho paura. – Di cosa? – Di te – Non ti spezzerò il cuore. Per la prima vota in vita mia, ho trovato qualcosa per cui valga la pena lottare, qualcuno più importante di me stesso.”

Sarà l’amore a detenere la coppa della vittoria?

Lo consiglio.

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA