Recensione “Per l’eternità” di Sara Pelizzari

 

 

 

 

Rimango stretta a lui, per non so quanto tempo. Non ci servono parole, tutto il nostro amore è racchiuso in questo silenzio.

Luna è una ragazza all’apparenza come tutte le altre, frequenta l’ultimo anno di scuola superiore ed è perdutamente innamorata di Federico. Ma basta un istante per stravolgere l’ordine della vita e quando la vera natura di Luna si manifesta, la ragazza ha paura di perdere quell’amore che le fa battere forte il cuore.

 

Un bellissimo fantasy romance.

L’inizio è delicato, come se l’autrice entrasse in punta di piedi nelle vite di questi ragazzi. Luna, la protagonista, e Federico il suo migliore amico nonché ragazzo. La vita di scuola, i primi veri amori, la famiglia. Eppure dopo le prime battute si entra in mondo magico, dove le persone hanno un loro ruolo definito e dove molte cose non sono ciò che sembrano.

A turbare l’equilibrio di Luna fa la sua comparsa un ragazzo misterioso, Lorenzo, appena trasferitosi nella stessa città e nella stessa scuola. Lorenzo provoca un tale turbamento in Luna da farla cambiare, o meglio da far anticipare i tempi del suo cambiamento.

E mentre la trasformazione di Luna ha inizio, il suo cuore è diviso e dilaniato fra i due ragazzi: uno accende la sua parte umana e l’altro la sua parte magica. Il lettore così dovrà fare una scelta, che ammetto non è stata facile, perché lei ama davvero entrambi con tutto il suo cuore e non vuole far del male a nessuno, ed entrambi i ragazzi amano lei profondamente, arrivando rischiare la vita per lei e a rinunciare alla loro felicità per amore di questa ragazza speciale.

Una bella storia fra realtà e magia, fra scontri tra creature fantasy, fra bene e male, ma soprattutto una novella sull’amore quello vero, quello che sposta le montagne, che fa battere forte il cuore, ma che chiede anche un prezzo da pagare. Il tutto cucito alla perfezione da una scrittura delicata ma sicura, educata e rispettosa dei sentimenti, elegante e coinvolgente al punto che si viene conquistati da questi ragazzi e se anche, come nel mio caso, il cuore della dolce Luna non viene concesso al ragazzo per cui parteggiavo, ho capito la scelta fatta e me ne sono fatta una ragione.

Un ottimo romanzo.

Consigliato!

Our Score

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA