Recensione “Orsetti gommosi e granate” di Charlie Cochet

 

 

 

L’agente dei THIRDS Dexter J. Daley è impaziente di sposare il suo fidanzato, il Caposquadra Sloane Brodie, ma prima non vede l’ora di festeggiare il suo addio al celibato. Vuole che sia una serata libera da problemi per godersela con la famiglia e gli amici.
Ovviamente le cose non vanno come programmato, ma per Dex non è una novità. Una cosa è certa: evitare spacciatori di droga e delinquenti prezzolati fra alcol, balli e anche un costume da orso, gli assicurerà una serata che non dimenticherà mai. Dovrà solo sopravvivere a tutto il divertimento.

Sicuramente la novella più divertente di tutta la seria. Poche pagine che ti corrono sotto agli occhi ad una velocità sorprendente. Ho letto questa novella con il sangue nel cuore, perchè se da una parte ho riso fino alle lacrime, dall’altra ho avuto il groppo in gola, pensando che sono ad un libro dalla fine della serie…

In questa novella ci troviamo ad affrontare l’addio al celibato di Dex. E si sa, quando si mescola Dex, il cibo, l’alcool e le feste, la catastrofe è annunciata. Una novella, dove le risate ne fanno da padrone, dove l’amore profuma l’aria e dove, finalmente, i nostri protagonisti sono felici, al fianco dei loro compagni e con l’amore che li avvolge.

Pensate che in questa novella ci siano solo feste, cuori e amore? Beh, vi sbagliate di grosso, perchè questa novella è anche sexy come il peccato e inoltre, la ricomparsa di Wolf, ti porta a credere che il prossimo libro sarà un bagno di lacrime.

Al momento però non voglio pensarci, perchè ho ancora nel cuore l’allegria e la spensieratezza che solo la Cochet è in grado di darmi attraverso i suoi libri!

Quindi che dire? Ci vediamo presto con il gran finale!!

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *