Recensione “Non farmi male” di Monique Scisci

 

 

Josephine e Mads si sono appena ritrovati dopo una lontananza che, anziché logorare il loro rapporto, ha rafforzato il desiderio e il sentimento che provano l’uno per l’altra. Ma vivono in costante conflitto, divisi tra amore, roventi incontri di pura passione, sensi di colpa e nuovi vincoli che incombono sul loro destino. La morte della sua migliore amica ha ancora una volta messo in crisi le certezze di Josephine. Mads è il suo unico punto di riferimento e quando lui è costretto a tornare in Svezia dalla moglie, lei si ritrova sola ad affrontare i fantasmi e le incognite del presente. Jos è determinata a salvare sé stessa e la sua relazione. Il legame con Mads è appeso a un filo, basta poco perché la sottile trama che avvolge le loro vite si disfi. Ma Mads non è il solo ad avere segreti, anche Jos nasconde qualcosa che, questa volta, potrebbe distruggerli per sempre. Riusciranno a superare le avversità, gli inganni e i tradimenti?

Sarà la degna fine della storia di Josephine e Mads?

Dopo la parentesi del terapeuta si ripresenta Mads in carne ed ossa.

Il forte temperamento di Josephine viene messo a dura prova per il lutto subito e l’instabilità del rapporto con Mads non giova altrettanto.

L’incognita del loro rapporto, la passione, il passato si contrappongono ai segreti e alle bugie, a quel rapporto sadomaso ormai dissolto.

Tra inganni, bugie e segreti il romanzo si dispiega in pagine di passione, torture, dolore, ricordi. Pagine ricche di eros, e di “indagini psichiche della coppia”, di presa coscienza di quel rapporto che è andato ben oltre.

Ammetto che non ho amato molto il secondo volume di questa storia, ed ero leggermente scettica all’inizio di quest’ultimo capitolo; le pagine si sono susseguite per un bel po’ senza un fine, ma a metà libro mi sono ricreduta e ho ritrovato Josephine e Mads più forti di prima.

Riusciranno ancora una volta a superare vecchie congetture e nuovi orizzonti?

firma Anna

 45 total views,  1 views today

La nostra votazione

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA