Recensione “Non Amarmi – Tutto è come dovrebbe essere” di Natasa Ursic

 

 

 

 

 

Danielle, lasciata Orlando, ritorna a Birmingham.
La memoria sembra averle restituito qualche spezzone importante del suo passato, facendole capire quale sia il suo legame con il Clan.
Scoprirà anche che cosa le è successo ma per lei ci sarà ancora un interrogativo: chi è Evan?
I suoi continui flashback la porteranno fuori strada facendole accusare persone innocenti, ma la vocina nella sua testa insiste a parlarle e a confonderla.
Tutto, però, sembrerà perdere di importanza nel momento in cui si ritroverà davanti il ragazzo con i capelli neri, gli occhi scuri e la pelle olivastra.

Il secondo libro della trilogia ci riporta nella mente confusa, seppure un po’ meno, di Danielle. Piano piano, per fortuna, riusciamo a capire un po’ di più del Clan e del mondo che lo circonda, abbiamo più notizie anche se non tutte. Ma ce le facciamo bastare, in attesa del terzo capitolo, definitivo, in cui spero venga risolto il mistero.

Danielle è allo stesso tempo più forte e più fragile. È cambiata, è cresciuta, ma il suo passato, quello fatto di violenza, torna a perseguitarla. Forse è meglio dire che non l’ha mai abbandonata del tutto.

Non Amarmi rappresenta il punto di svolta nella vita di Danielle, che si troverà di nuovo ad affrontare un enorme ostacolo e a capire cosa c’è tra lei e Richard.

Lui, sempre più innamorato di lei, riuscirà a proteggerla e a nascondere ai suoi fratelli il suo amore per lei? Quello che è successo nel primo romanzo, verrà scoperto? Avrà delle conseguenze? E se sì, quali?

Diciamo che qui avremo delle risposte ad alcune delle domande che ci siamo posti nel primo romanzo. Attendo con ansia di leggere l’ultimo capitolo.

Vi avviso: ci sono delle scene che vi apriranno il cuore e altre che le lo lacereranno. Siate pronti! Io, come al mio solito, sono entrata nelle pagine e ho vissuto tutto come se fossi stata uno dei personaggi. Ho gioito e sofferto con loro,  spesso ho avuto voglia di tirare qualche schiaffo a qualcuno, sia nel bene, che nel male.

firma Claudia

La nostra votazione

Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *